logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lombardia - eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati - Anno 2015

Call Opened
15 Jun 2015
Call Deadline
30 Sep 2015
Incentive
Regionale
Budget
€ 300 000
Organization
Regione Lombardia

Description

Bando regionale 2015 per l’eliminazione e il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Possono beneficiare dei contributi:

 
  • a. Le persone diversamente abili con menomazioni o limitazioni permanenti, di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo, ivi compresa la cecità, che incontrano ostacoli, impedimenti o limitazioni ad usufruire, in condizioni di adeguata sicurezza ed autonomia, degli spazi nell’edificio nel quale hanno la loro residenza anagrafica o assumano la residenza entro entro il 30 giugno 2016;
  • b. I soggetti che esercitano la tutela, la potestà ovvero l’amministrazione di sostegno dei soggetti indicati alla lett. a);
  • c. I condòmini degli edifici in cui risiedono i soggetti di cui alla lettera a) che hanno contribuito alla realizzazione delle opere di abbattimento delle barriere architettoniche;
  • d. Ogni altro soggetto che sostiene la spesa in luogo della persona diversamente abile.

Gli interventi ammissibili differiscono a seconda che l’edificio sia stato realizzato (costruito o integralmente ristrutturato) sulla base di un progetto autorizzato prima o dopo l’11 agosto 1989.

Per le tipologie di intervento per le quali viene indicato il contributo unitario (porte interne, infissi, tapparelle, persiane, terminali degli impianti, sostituzione singoli sanitari che non comporta intero rifacimento del bagno), Il contributo richiedibile viene definito moltiplicando l’importo unitario indicato per ogni tipologia di intervento finanziabile per il numero degli interventi che si intende realizzare, calcolato comunque fino alla decorrenza dell’importo massimo erogabile per tale tipologia di intervento (nota 12, vedi Links).

Per le altre tipologie di intervento il contributo richiesto è pari all’importo indicato nel preventivo di spesa, eventualmente ridotto all’importo massimo erogabile per tale tipologia di intervento (nota 13 del bando, vedi Links). Il contributo richiesto per ogni tipologia di intervento non deve quindi superare l’importo indicato nel relativo preventivo di spesa allegato alla domanda.

Con la medesima domanda si possono richiedere contributi per più tipologie di intervento.

Le domande possono essere presentate dal 15 giugno 2015 al 30 settembre 2015.

Il Comune, riceve e protocolla la domanda dal 15 giugno 2015 al 30 settembre 2015 compreso, che costituisce termine perentorio. Il Comune inserisce la domanda nell’applicativo GEFO a partire dal 6 luglio 2015, ore 10,00, ed entro 16 ottobre 2015, ore 12,30. Se una domanda è sottoscritta da più soggetti diversamente abili, deve essere indicato il soggetto capofila.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Beneficiaries and Aims

Call status
Closed Calls
Enterprise category
Non Applicabile
Beneficiary
Privato
Sectors
Costruzioni, Sociale
Aims
Ammodernamento, Sicurezza, Inclusione social, Cooperazione
Places to Invest
Lombardia

Incentives and Expenses

delle seguenti tipologie...
Contributo
Tags
Barriere architettoniche, Disabili
To read the content please
o