logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo
11/08/2020 S154

Italia-Olbia: Impianti di movimentazione bagagli

2020/S 154-378001

Avviso di aggiudicazione di appalto – Servizi di pubblica utilità

Risultati della procedura di appalto

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Geasar SpA
Indirizzo postale: aeroporto Costa Smeralda
Città: Olbia
Codice NUTS: ITG29 Olbia-Tempio
Codice postale: 07026
Paese: Italia
Persona di contatto: Francesco Concu
E-mail: francesco.concu@geasar.it
Tel.: +39 0789563422
Fax: +39 0789563401

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.geasar.it

Indirizzo del profilo di committente: https://geasar.acquistitelematici.it

I.2)Appalto congiunto
I.6)Principali settori di attività
Attività aeroportuali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura e posa in opera di un impianto BHS per l’adeguamento agli apparati di controllo EDS standard 3 nell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia

II.1.2)Codice CPV principale
34961100 Impianti di movimentazione bagagli
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura e posa in opera di un impianto BHS per l'adeguamento agli apparati di controllo EDS standard 3

II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
34961100 Impianti di movimentazione bagagli
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITG29 Olbia-Tempio
Luogo principale di esecuzione:

07026 Olbia (SS) — aeroporto Costa Smeralda

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L'appalto prevede le seguenti attività:

— fornitura e posa in opera, previa progettazione costruttiva, di un impianto BHS (baggage handling system),

— completa rimozione ed il completo smaltimento della porzione dell’impianto BHS attualmente installato presso l’aeroporto di Olbia, di cui si prevede la dismissione,

— servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria,

— addestramento del personale della committente alle attività di manutenzione e controllo dell’impianto.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Prezzo
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
Numero dell'avviso nella GU S: 2020/S 034-081283
IV.2.8)Informazioni relative alla chiusura del sistema dinamico di acquisizione
IV.2.9)Informazioni relative alla cessazione dell'avviso di indizione di gara in forma di avviso periodico indicativo

Sezione V: Aggiudicazione di appalto

Contratto d'appalto n.: 1
Denominazione:

Fornitura e posa in opera di un impianto BHS per l’adeguamento agli apparati di controllo EDS standard 3 nell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia

Un contratto d'appalto/lotto è stato aggiudicato: no
V.1)Informazioni relative alla non aggiudicazione
L'appalto/il lotto non è aggiudicato
Non sono pervenute o sono state tutte respinte le offerte o domande di partecipazione

Sezione VI: Altre informazioni

VI.3)Informazioni complementari:

La presente procedura viene gestita interamente per via telematica attraverso il portale: https://geasar.acquistitelematici.it

Le relative offerte pertanto dovranno essere formulate dagli operatori e ricevute dalla stazione appaltante esclusivamente per mezzo del predetto sistema.

Per le modalità di presentazione dell’offerta, si invitano le imprese a consultare il documento denominato «Istruzioni per la partecipazione ad una procedura di gara telematica», che costituisce parte integrante della documentazione di gara.

Per la partecipazione alla gara telematica, qualora l’impresa non fosse già registrata, la stessa sarà tenuta a creare uno specifico account sul portale: https://geasar.acquistitelematici.it, seguendo le modalità di registrazione riportate nella «guida alla registrazione preliminare», consultabile online nella sezione «manuali-guide» del predetto portale.

Eventuali quesiti potranno essere inoltrati utilizzando il portale: https://geasar.acquistitelematici.it, fino al 12.3.2020.

Le risposte ai quesiti di interesse generale verranno pubblicate sul suddetto portale e costituiranno interpretazione autentica del bando di gara.

Tutte le comunicazioni relative alla procedura di gara, comprese quelle previste dall’art. 76 del D.Lgs. n. 50/2016, saranno trasmesse per via telematica attraverso il suddetto portle.

Ai sensi e per gli effetti delle vigenti normative in materia di diritto alla protezione dei dati personali (Regolamento europeo 2016/679 «GDPR», e D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.), Geasar SpA, in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati forniti dalle imprese offerenti saranno oggetto di trattamento esclusivamente per le attività connesse alla gara e per l’eventuale successiva stipula e gestione dei contratti conseguenti all’aggiudicazione dell’appalto.

I compiti di responsabile del procedimento per la fase di esperimento della gara verranno svolte dall’ing. Silvio Pes, tel. +39 0789563403, e-mail: silvio.pes@geasar.it

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per la Sardegna
Indirizzo postale: via Sassari 17
Città: Cagliari
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

I ricorsi avverso il bando di gara dovranno essere notificati alla società appaltante nel termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione sulla GURI.

I ricorsi avverso l’aggiudicazione o le eventuali esclusioni dalla gara, devono essere notificate alla società appaltante, entro 30 giorni dalla ricezione delle relative comunicazioni di cui all’art. 76, comma 5 del D.Lgs. n. 50/2066.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
06/08/2020

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.