logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Notizie

Scudo Fiscale: l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato modello di dichiarazione e istruzioni

Scudo da gladiatore. Foto di Giovanni Dall'OrtoL'Agenzia delle entrate ha approvato oggi il modello di dichiarazione riservata delle attività emerse, come previsto dall'art. 13-bis del decreto legge 78/2009, convertito dalla legge 102/2009. Il modello deve essere utilizzato dalle persone fisiche, dagli enti non commerciali, dalle società semplici e dalle associazioni equiparate per la dichiarazione delle attività, detenute all'estero a partire da una data non successiva al 31 dicembre 2008, che sono oggetto di rimpatrio e/o di regolarizzazione.

Mutui: Banca Etica estende la sospensione dei pagamenti anche alla clientela privata

Copyright Banca EticaL'istituto fondato nel 1999 sui principi della Finanza Etica (trasparenza, diritto di accesso al credito, efficienza e attenzione alle conseguenze non economiche delle azioni economiche) ha aderito all'iniziativa dell'ABI che consente alle imprese di sospendere il pagamento della quota capitale dei finanziamenti. La banca non si è fermata però alle imprese, perché ha infatti esteso il beneficio anche alla clientela privata.

Internazionalizzazione: missione imprenditoriale in Vietnam e Borse di studio per Masters

IceL'autunno 2009 è ghiotto di opportunità per le imprese che puntano ad espandere il proprio business all'estero e intendono prepararsi adeguatamente per affrontare la sfida dell'internazionalizzazione. In questo periodo, poi, scadono i termini per presentare le domande di partecipazione ai più importanti master del settore. Un modo per investire al meglio il proprio tempo in attesa che la crisi economica si stemperi. Vediamo alcune opportunità offerte dall'Ice e dalla Simest.

Francia: Sarkozy nomina un Controllore per gli stipendi dei banchieri

Parigi, la Bourse - foto di Alessandra FloraIn attesa del verdetto mondiale di Pittsburg sulla questione dei bonus ai trader e ai banchieri, Nicolas Sarkozy procede in autonomia sulla strada del rigore con l’investitura ufficiale di un “controllore” delle retribuzioni, che tanto hanno fatto indignare i francesi. Una sicurezza alimentata dal fatto che, diversamente dai suoi colleghi Merkel e Brown, il leader francese non deve affrontare le forche caudine elettorali. Un problema che invece nel nostro paese non ha destato particolare indignazione.

Lavoro, troppe leggi: Ichino propone un Codice di 49 articoli

Pietro Ichino - Camera dei DeputatiL’attuale legislazione sul lavoro ha raggiunto dimensioni elefantiache, rischiando di appesantire la nostra economia. A lanciare il sasso nello stagno è Pietro Ichino, noto giuslavorista e senatore del Pd che, anziché fermarsi alle critiche e agli slogan, ha avanzato una vera e propria proposta, anticipata con una lettera al Corriere della Sera. Un disegno di legge degno di attenzione, che merita una riflessione bipartisan e che mira a snellire il corpus di norme che si sono “sedimentate” nel corso degli anni. 

Alta Formazione: assegni formativi fino a 5mila euro per masters e corsi di specializzazione

InsegnamentoFino al 2 ottobre 2009 sono aperte le fasi di richiesta voucher nelle Regioni Emilia-Romagna, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sardegna e Veneto, per cui si potranno richiedere assegni formativi dell’importo massimo di 5 mila euro per frequentare master universitari, percorsi di alta formazione, corsi di specializzazione e di riqualificazione previsti dal Catalogo interregionale di Alta formazione. Dal 12 settembre al 9 ottobre 2009 si aprirà anche la fase per la Valle D'Aosta, mentre è imminente il bando per la Basilicata.

SEPA per le carte di pagamento: la Banca centrale europea lancia la sfida

Executive Board della BCEA chi viaggia spesso all'estero sarà capitato di non riuscire a pagare il taxi con la propria carta di credito. Il disagio si verifica persino in alcune metropoli come Londra, Parigi e Francoforte. Questo semplice "taxi test" mostra la reticenza ad accettare una carta di credito anche per i servizi essenziali. Nonostante sia operativo da ben sette anni, il mercato dei pagamenti tramite carta ed il SEPA (Single Euro Payements Area) stentano a decollare.

MSE: Scajola ha illustrato il dossier Attivita' svolte e Impegni futuri

ScajolaPresentato dal Ministro dello Sviluppo Economico il rapporto sulle “Attività svolte e impegni futuri” del dicastero, in cui si riepilogano i principali interventi posti in essere a partire da maggio 2008 e quelli che saranno avviati nei prossimi mesi. Questi ultimi rivestono ovviamente maggiore interesse e sono centrati principalmente sulla Legge Sviluppo, entrata in vigore il 15 agosto scorso.

Chimica: classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze

Serbatoi chimiciPubblicata sul sito dell'Agenzia europea delle sostanze chimiche - ECHA la guida per applicare il Regolamento per la classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele (Classification, Labelling and Packaging - CLP), composta da due documenti per aiutare le imprese a conformarsi alle nuove norme del regolamento.

Da Google Books a Europeana: continua il sogno di una biblioteca virtuale universale

Logo EuropeanaDa sempre l’uomo rincorre il sogno di creare una biblioteca universale. Sono cambiati i contesti e le tecnologie, ma da Alessandria d’Egitto a Google Books il desiderio è rimasto immutato. Di fronte ai tentativi, non sempre riusciti, di digitalizzare lo scibile umano e alle difficoltà legate alla tutela del diritto d’autore,  la Commissione Europea, con la sua biblioteca on line Europeana, ha deciso di venire incontro al colosso Google Books, proponendo una sinergia tra pubblico e privato che, secondo i commissari Viviane Reding e Charlie McCreevy, rappresenta l’unica strada per portare a termine un’impresa che definiscono titanica.

Governo: esaminato il decreto legge per la tutela del Made in Italy e i servizi pubblici locali

Andrea RonchiIl consiglio dei ministri ha completato oggi  l’esame del decreto-legge finalizzato al rapido assolvimento di obblighi nei confronti dell’Unione europea e ad ovviare a procedure di infrazione a seguito di ritardato o non corretto recepimento di direttive comunitarie. Il decreto, tra le altre cose, disciplina la tutela del “Made in Italy” e modifica la normativa in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.