logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

EuroProgettazione, IFI e Fondo Crescita Sostenibile

14
Feb
2014

14 Febbraio 2014 09:00

PickCenter



EuroProgettazione, IFI e Fondo Crescita Sostenibile

14-15-21-22 febbraio 2014, ore 9.00-18.00

Roma, Via Boezio 6

Information > Training > Innovation > Networking > Communication > Lobbying > FUNDING

INTRODUZIONE

L'Unione Europea, direttamente o tramite le amministrazioni Aula Formazione FASI.bizstatali e regionali, eroga fondi per un'ampia gamma di progetti e programmi in diversi settori, dalla cultura alle PMI, dall'innovazione al sociale. Le Istituzioni Finanziarie InternazionaliIFI come la Banca Mondiale finanziano progetti ed infrastrutture e sono una ulteriore opportunità di sviluppo per enti ed imprese. L'Italia non sfrutta queste risorse come gli altri paesi. Gli stanziamenti di alcuni programmi :

  • Horizon 2020 per la Ricerca e l'Innovazione: € 70 miliardi

  • Programmazione nazionale e regionale 2014-2020: € 110 miliardi

  • Fondo Crescita Sostenibile: dotazione iniziale € 600 milioni

OBIETTIVI

Il corso fornisce e migliora le capacità progettuali necessarie per accedere ai finanziamenti internazionali, europei e italiani.

Il programma è fortemente orientato all'acquisizione delle tecniche concrete per poter partecipare a bandi e appalti.

Disamina approfondita degli strumenti e delle strategie da implementare per avere successo nella presentazione dei progetti.

Esercitazioni e best practices al fine di garantire immediata operatività nella redazione delle proposte progettuali

DESTINATARI: Funzionari di enti ed organizzazioni, consulenti, imprenditori, responsabili strategie, direttori finanziari, amministratori delegati, project manager.

DURATA: 4 giorni full time - Aula max 30 posti

PROGRAMMA

Giorno 1

9-13: La strategia per usufruire dei finanziamenti della Unione Europea e delle Organizzazioni internazionali (ONU, Banca Mondiale, etc). Networking, lobbying e costruzione della rete di relazioni istituzionali. Operatività dell'organizzazione nel contesto europeo ed internazionale. La comunicazione per la finanza pubblica.

Istituzioni dell’Unione europea - Procedimento normativo e atti ufficiali - La Commissione europea e le Direzioni generali - Fonti di informazione ufficiali e non ufficiali – Politica di Coesione e Obiettivi - Geografia ragionata di tutti i programmi di finanziamento diretti - Europa 2020, la strategia per la crescita e la futura programmazione

14-18: Elementi di Project Cycle Management – Strutture, strumenti e tecniche di programmazione e gestione delle attività

Esercitazione 1: ricerca informazione e bandi (Call for proposal) con analisi degli obiettivi principali (Come identificare una call appropriata, come leggere il Work Programme, data di pubblicazione, scadenza, come trovare i working documents etc)

Giorno 2

9-13: Tecniche e metodi di redazione dei progetti comunitari -La pianificazione: le azioni e il piano di lavoro - Lo sviluppo dei progetti comunitari diretti e strutturali - La Matrice di Finanziabilità di un progetto e il Logical Framework - Lo sviluppo della Partnership internazionale e locale: come identificare partner, i loro ruoli, i sub-contractors e il project coordinator.

I finanziamenti delle organizzazioni internazionali (ONU) degli istituti Finanziari Internazionali: Banca Mondiale, Banca interamericana di sviluppo, Banca Europea di Ricostruzione, Banca Europea Investimenti, etc. Provviste finanziarie, tipologie di servizi ed appalti. La strategia di interazione. Gli attori, il ciclo di progetto, le opportunità di business, le fonti di informazioni e le principali modalità di partecipazione agli appalti e ai finanziamenti.

14-18: La strutturazione del progetto : mission, strategia, coerenza con gli obiettivi dell’organizzazione - Impostazione del budget, spese ammissibili, il cofinanziamento - Gestione del progetto: dalla nascita alla conclusione; negoziazione e contratto con l’UE, vincoli e regole - La disseminazione dei risultati - Cenni sulla valutazione: obiettivi, procedure, interlocutori. Testimonianza: analisi di progettidi successo con l’utilizzo di formulari già redatti (relativi a progetti già approvati dalla Commissione Europea).

Esercitazione 2: creazione di un consorzio - identificazione degli stakeholders, partnership building e stesura di un contratto di partenariato.

Giorno 3

9-18: Gestione del budget e rendicontazione - Flussi finanziari – Ammissibilità delle spese – Tecniche di rendicontazione - Piste di controllo e archiviazione della documentazione - Gestione degli scostamenti dal bilancio preventivo - Redistribuzione del contributo comunitario - Audit e certificazione delle spese - Sistemi di controllo e autorità deputate - Attività di controllo di primo livello (on the desk e on the spot) - Attività di controllo di secondo livello

Esercitazione 3: Break down delle attività di progetto (work plan, definizioni degli obiettivi, break down work package, etc) e redazione del Logical Framework

Esercitazione 4: scrittura e compilazione di un budget di progetto, lavorando su best practices e progetti in corso.

Giorno 4

9-13: Horizon 2020 - Le novità rispetto al 7PQ - La nuova strategia per l'innovazione - Aree di intervento: Excellent science, Competitive industries, Tackling societal challenges

Fondo Crescita Sostenibile – I finanziamenti nazionali per enti di ricerca ed imprese – Normativa e bandi - Progetti ammissibili e spese agevolabili – Soggetto gestore – Rendicontazione e richieste di erogazione fondi.

14-18: Laboratorio di EuroProgettazione, sotto la supervisione di un tutor formativo con studio e ideazione di un progetto in riferimento ad una call aperta, con linee guida e formulario per un progetto di "innovazione ambientale”

Il progetto poi verrà completato nei seguenti sei mesi con assistenza del tutor on line.

MATERIALE DIDATTICO

Dispense predisposte dal corpo docente e ampia selezione di specifici materiali di documentazione, ricerca e fonti informative su bandi e programmi, su Chiavetta Usb da 4Gb.

Abbonamento sei mesi alla banca data agevolazioni FASI.biz Start

COORDINATORE: Andrea Gallo, editore FASI.biz EU Media, dottore commercialista esperto di finanza agevolata grazie all’attività ultradecennale di consulenza per banche e finanziarie di sviluppo regionale nella valutazione/revisione di oltre 1.200 programmi di investimento finanziati con agevolazioni europee, nazionali e regionali.

DOCENTI

Luca Costa Sanseverino - Esperto di nazionalità italo-inglese, laurea in Scienze Politiche e master in economia dei mercati emergenti. Con più di 15 anni di esperienza, ha lavorato con diversi istituti finanziari internazionali e organizzazioni internazionali con la Banca Mondiale e le Nazioni Unite anche in ambito post conflitto, oltre ad aver assistito società private italiane ed inglesi nei loro processi d'internazionalizzazione con finanziamenti europei. Possiede una profonda conoscenza delle politiche progettuali, delle regole di procurement e dei programmi sia a livello di donor bilaterale che multilaterale, oltre ad una eccellente conoscenza del settore privato nella sua interazione con le istituzioni pubbliche internazionali. Con l'esperienza di project management in 4 continenti, attualmente si occupa di investimenti infrastrutturali, assistenza alle PMI e progetti in ambito culturale, oltre alla docenza presso il Business School de ILSOLE24ORE a Roma e a Milano.

Maria Grazia Persico - Laureata in Economia Aziendale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano e Giornalista pubblicista dal 2006, inizia il proprio percorso professionale come Responsabile della Comunicazione Interna ed Esterna di tre Segreterie di Settore aderenti ad ANIMA (Federazione della Meccanica di Confindustria) di cui assume anche ruolo di Segretario Italiano nei rispettivi Comitati Economici presso la Comunità Europea a Bruxelles. Nel periodo 1998/2000 assume la carica di Segretario Italiano presso Orgalime a Bruxelles in rappresentanza dell’Industria Meccanica Italiana. Riveste per circa due anni la carica di Portavoce, Capo di Gabinetto e Responsabile Ufficio Stampa dell’Assessore al Commercio e alle Attività produttive del Comune di Milano (Roberto Predolin – prima giunta Albertini) e dell’Assessore Moda, Turismo e Grandi Eventi del Comune di Milano (Giovanni Bozzetti – prima giunta Albertini). Nel medesimo tempo collabora come redattore al Giornale del Comune di Milano diretto da Paolo Longanesi. Dal 2002 è amministratore unico di MGP cultura, immagine e comunicazione srl - società di consulenza nel campo della comunicazione e delle relazioni istituzionali, nonchè Direttore Editoriale di www.nonsoloambiente.it, web magazine focalizzato sul settore ambientale. Come titolare di agenzia o a titolo personale è membro del Consiglio Direttivo Unicom (Unione nazionale Agenzie di Comunicazione) con delega alla lobby e alla CSR, di Ferpi Sociale per la creazione di un linguaggio comune e condiviso nel terzo settore, del Chiostro per la trasparenza delle lobby e di CSR Manager Network.

Luigi Andrea Carello - Dottore Commercialista e Revisore Contabile, ha conseguito il master in Diritto Tributario dell’Impresa presso l’Università Bocconi di Milano. Ha lavorato in primari Studi professionali di network internazionali a Milano e a Roma. Svolge attività di consulenza nei confronti di società italiane ed estere. Ricopre incarichi sindacali in società di capitali industriali, di servizi e finanziarie. E’ Responsabile Antiriciclaggio in società ed enti finanziari. AML Certificate presso l’AIRA – Associazione Italiana Antiriciclaggio con il Prof. Ranieri Razzante. E’ revisore di II Livello per conto della Commissione UE (DG Research) per i finanziamenti dei progetti di Ricerca e Sviluppo (V, VI, VII Programma Quadro). E’ membro del Collegio dei Revisori della Scuola Superiore di Studi Universitari Sant’Anna di Pisa. E’ relatore in convegni in materia fiscale.

Francesco Fusco - Laurea in Comunicazione Internazionale con specializzazione in Sistemi di Comunicazione nelle Relazioni Internazionali. Specializzazione post-laurea in cooperazione allo sviluppo e gestione dei progetti comunitari. Ha una pluriennale esperienza nella redazione tecnica e nella gestione finanziaria di progetti di assistenza tecnica finanziati dalla Commissione Europea, ha lavorato a Bruxelles nel settore privato con ruolo di Project Manager, contribuendo all’aggiudicazione di gare d’appalto (Tender) finanziate dai programmi di assistenza esterna della CE (IPA-ENPI). Ha lavorato presso la Camera di Commercio di Firenze come consulente per lo sviluppo di progetti d’innovazione a favore di PMI a valere sui fondi europei di sviluppo regionale. Attualmente lavora presso l‘Agenzia delle Dogane dove si occupa delle predisposizione, gestione e controllo dei budget di progetto (Tender e Grant), nonché della rendicontazione e della stesura dei rapporti finanziari.

Francesco Macchiarella - Laurea in Scienze Politiche e specializzazione in Relazioni Internazionali e progettazione e management di interventi finanziati dall'Unione Europea. Ha una rilevante esperienza nella gestione di progetti e marketing internazionale. Ha lavorato in Georgia nel 2001 con UNDP (Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite) e nell’ambito di programmi di cooperazione finanziati dal Governo Italiano tra il 2004 e il 2007 che hanno riguardato anche le vicine Repubbliche di Armenia e Azerbaijan (IGEPP - Italy Georgia Economic Partnership Programme). Ha diretto progetti di promozione internazionale di interi sistemi territoriali e imprenditoriali (Russia e Cina) per conto di Amministrazioni pubbliche locali, Camere di Commercio, Università e Associazioni datoriali. Le sue principali aree di competenza riguardano la pianificazione e sviluppo di progetti di attrazione di investimenti, marketing territoriale, promozione delle esportazioni, sviluppo locale e assistenza alle PMI attraverso programmi della cooperazione italiana, europea e ONU . E' di madrelingua italiana e parla fluentemente inglese e spagnolo.

Sandro Coppola - Laurea in Scienze Politiche e specializzazione in relazioni internazionali. Con più di 25 anni di esperienza come consulente nel settore della Finanza Agevolata nazionale e regionale specializzandosi nei progetti di Ricerca Sviluppo e Innovazione. Presta assistenza tecnico-operativa alle aziende che intendono usufruire delle agevolazioni previste dalle normative di incentivazione interfacciando in modo diretto e continuativo gli Enti istituzionali preposti (Ministeri, Banche convenzionate, Regioni e loro società operative) garantendo all’azienda/cliente un’assistenza puntuale ed esauriente in tutti gli snodi critici dell’iter procedurale. Ha curato e cura importanti iniziative imprenditoriali per aziende di varie dimensioni e nei più diversi comparti industriali. Vanta oltre 350 progetti approvati e rendicontati con successo.

Quota di iscrizione (IVA esclusa)

La quota di iscrizione comprende partecipazione al corso, documentazione su penna Usb, attestato di partecipazione e abbonamento 6 mesi Banca Dati Agevolazioni FASI.biz Start. Le iscrizioni si accettano se accompagnate da attestato pagamento o autorizzazione all’addebito su carta di credito.

□ €. 750 + IVA per iscrizione e saldo entro il 27 gennaio 2014 (Totale: €. 915 IVA inclusa)

□ €. 950 + IVA per iscrizione e saldo entro il 9 febbraio 2014 (Totale: €. 1.159 IVA inclusa)

ISCRIVITI ONLINE

oppure

SCARICA MODULO ISCRIZIONE



Corsi Formazione    |    PickCenter    |    Set ricorrente


Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.