logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

I partenariati pubblico-privati: dalla fattibilità alla realizzazione

23
Gen
2015

23 Gennaio 2015 09:00

FASI.biz



I partenariati pubblico-privati: dalla fattibilità alla realizzazione

ppp

I partenariati pubblico-privati: dalla fattibilità alla realizzazione
La realizzazione e gestione di opere pubbliche o di servizi tra pubblico e privato anche secondo le novità della Direttiva 2014/23/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione

23-24 gennaio 2015 - Roma


Information > Training > Innovation > Networking > Communication > Advocacy > FUNDING


Introduzione

I partenariati pubblico-privato - PPP sono forme di cooperazione tra i due settori attraverso le quali le rispettive competenze e risorse si integrano, per garantire il finanziamento, la progettazione, la costruzione e la gestione di opere pubbliche o la fornitura di un servizio. La Commissione Europea ha pubblicato un Libro Verde sul tema nel 2004, che viene ulteriormente regolato dalla recente Direttiva 2014/23/UE del 26 febbraio 2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio sull’aggiudicazione dei contratti di concessione. I partenariati pubblico-privati consentono la realizzazione di diverse tipologie di investimento, dai parcheggi cittadini ai grandi progetti di innovazione internazionale, quali ad esempio Shift2Rail, che prevede 920 milioni di euro per migliorare la qualità del servizio ferroviario in Europa. Questa modalità di cooperazione, in forte crescita in tutta Europa, garantirà nei prossimi anni importanti risorse per lo sviluppo ed opportunità di business altrimenti non realizzabili.

Obiettivi e destinatari

Il corso è rivolto ad amministratori delegati e direttori generali, direttori marketing, business development manager, amministratori unici, imprenditori, responsabili delle vendite, professionisti e funzionari pubblici che vogliono acquisire conoscenze e competenze specialistiche in merito alle norme di appalto da parte delle istituzioni europee e nazionali, nonchè le tecniche di fattibilità economico-finanziaria per valutare la realizzazione degli investimenti.

Durata

2gg, alle ore 9:00 alle 18:00 - Aula max 30 posti

Iscrizione online

Modulo di iscrizione

Metodologia

Il corso è organizzato su moduli informativi e simulazioni, interamente basato sulle esperienze professionali di docenti altamente qualificati, che porteranno in aula case studies e best practices.

Programma

Giorno 1
Il Partenariato Pubblico Privato
Il rischio contrattuale (opere calde e fredde)
Criticità dei rapporti PPP
Affidamento dei contratti di PPP
Esecuzione dei contratti di PPP
Rinegoziazioni in corso di rapporto.
Altri contratti di PPP
Contratti di PPP che non prevedono la gestione
Locazione finanziaria e contratto di disponibilità
Contratti di sponsorizzazione di beni culturali
Affidamento a contraente generale
I contratti di concessione e la finanza di progetto
La nuova direttiva concessioni 2014/23/UE
Concessioni di lavori
Concessione di servizi
Finanza di progetto

Giorno 2
La Programmazione delle Opere Pubbliche
Gli Studi di Fattibilità
Il progetto preliminare e la proposta del Privato
La verifica di fattibilità economico finanziaria nella fase decisionale
La valutazione di congruità del contributo/prezzo nella fattibilità economico finanziaria
Illustrazione e confronto tra i principali strumenti finanziari utilizzati per la realizzazione di opere pubbliche
La classificazione di bilancio delle operazioni di Partenariato Pubblico Privato (Circolare 27/3/2009)
Le categorie di rischio da trasferire – la Decisione Eurostat 11/2/2004
La ripartizione dei rischi ed i riflessi sulle decisioni dei finanziatori
Le principali voci del piano economico finanziario di interesse per i finanziatori
Analisi dei punti di forza e di debolezza delle diverse forme di finanziamento
Flussi finanziari e ciclo di vita del progetto
Struttura finanziaria del progetto: i principi per la valutazione della sostenibilità
La copertura del fabbisogno finanziario
Il processo di risk-management: la allocazione e la gestione dei rischi del progetto
La gestione dei rischi finanziari

Materiale didattico

Dispense predisposte dal docente e ampia selezione di specifici materiali di documentazione, ricerca e fonti informative su bandi e programmi, su Chiavetta Usb.
Abbonamento tre mesi alla banca data agevolazioni FASI.biz Start

Coordinatore

Andrea Gallo, editore EurActiv.it e FASI.biz, dottore commercialista esperto di finanza agevolata ed autore di articoli sulla materia grazie all’attività ultradecennale di consulenza per banche e finanziarie di sviluppo regionale nella valutazione/revisione di oltre 1.200 programmi di investimento finanziati con agevolazioni europee, nazionali e regionali, revisore contabile, perito del Tribunale Civile e Penale di Roma, curatore fallimentare, ha collaborato con il Prof. Avv. Nicola Picardi ed è stato assistente del CFO di Consap Spa.

Docenti

Gianfrancesco Fidone, avvocato amministrativista in Roma, titolare dello studio legale Fidone-Linguiti, Professore di Diritto Amministrativo presso la facoltà di Architettura dell'Università di Roma La Sapienza e la facoltà di Giurisprudenza LUISS di Roma, svolge con l'Università di Barcellona (Spagna) attività di ricerca comparata Italia – Spagna sui temi della Riforma dell’amministrazione pubblica, dei contratti pubblici e della collaborazione pubblico – privato. E' Vice Presidente di AEQUA – Associazione per l’efficienza e la qualità nell’amministrazione e membro del Collegio docenti e professore in Tecnica della finanza di progetto (aspetti giuridici) nel Master di II livello Urb.am, presso la facoltà di Architettura Ludovico Quaroni della Università degli Studi di Roma La Sapienza (dal 2005).

Leonardo Checola è laureato in Ingegneria Meccanica. Dopo esperienze nel settore industriale ed in ambito bancario, dove tra il 1987 ed il 1998 ha svolto attività di istruttoria per finanziamenti di investimenti industriali e di grandi opere, presta la propria collaborazione per istituti e società di emanazione bancaria, svolgendo ruoli di valutazione tecnica e finanziaria di investimenti, in particolare nell’ambito delle operazioni in Partenariato Pubblico Privato. Svolge inoltre attività di assistenza ad Enti Locali per la predisposizione di studi di fattibilità o per la valutazione delle proposte presentate da soggetti privati relative alla realizzazione di opere di pubblica utilità.

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione comprende: partecipazione al corso, documentazione su penna Usb, n. 4 coffe break, attestato di partecipazione, abbonamento Start 3 mesi Banca Dati Agevolazioni FASI.biz, e n.1 coupon valido per 2 ore per una Sala Executive 6 persone da utilizzarsi presso un Centro PickCenter (www.pickcenter.it).

Le iscrizioni si accettano se accompagnate da attestato pagamento.

□ € 600 + IVA (Totale: € 732 IVA inclusa)

Per maggiori informazioni scrivere a: Valentina De Somma, v.desomma@fasi.biz

Tutti i corsi sono finanziabili con i fondi interprofessionali tramite voucher o possono essere progettati ad hoc secondo il fabbisogno specifico di un'azienda e presentate come piano formativo aziendale.
FASI.biz ha individuato hc quale partner per supportare i partecipanti nella richiesta e gestione dei finanziamenti alla formazione. Per richiedere informazioni e verificare le disponibilità di tutti i Fondi contattare v.desomma@fasi.biz - tel. 06.83398803

Hanno frequentato i nostri corsi:

Telecom Cdp Enel SEA Umbria Export Planetek Cdo Intertrade



Corsi Formazione    |    FASI.biz    |    Set ricorrente


Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.