logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Bolzano: modello risparmio casa per il finanziamento della proprietà abitativa

Data apertura
01 Jun 2023
Agevolazione
Locale

Descrizione

Criteri di adesione al modello risparmio casa, ai sensi dell'articolo 52, comma 1/ter e articolo 2, comma 1, lettera Q1), della legge provinciale 17 dicembre 1998, n. 13 (Bando - DGP 215 del 14.03.2023)

 

Obiettivo

Il modello risparmio casa è volto a incentivare il risparmio privato per il finanziamento della proprietà abitativa.

Tale modello è gestito da soggetti pubblici o privati a tal fine convenzionati con la Provincia Autonoma di Bolzano o con la struttura da essa incaricata e persegue lo scopo di agevolare il risparmiatore aderente al fondo pensione nell’accesso al mutuo per la costruzione, l’acquisto e il recupero della prima casa di abitazione.

Beneficiari

Possono presentare richiesta le persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • a) almeno 5 anni continuativi di residenza nella Provincia;
  • b) età anagrafica non superiore a 65 anni;
  • c) iscrizione a un fondo pensione;
  • d) anzianità d’iscrizione alla previdenza complementare pari ad almeno otto anni;
  • e) importo maturato nella propria posizione previdenziale complementare, libero da pesi, oneri, vincoli o gravami di qualsiasi genere, pari ad almeno 15.000,00 euro;
  • f) ubicazione della prima casa di abitazione nel territorio della Provincia. 

Interventi Ammissibili

L’accesso al fondo è finalizzato all’erogazione di mutui a tasso agevolato a medio-lungo termine finalizzato all'acquisto, alla costruzione o al recupero della prima casa di abitazione (c.d. “mutuo risparmio casa”).

Il mutuo risparmio casa prevede rate mensili o semestrali con ammortamento alla francese (tasso frazionato).

Sono ammissibili al finanziamento con il mutuo risparmio casa, tutte le spese sostenute per l’acquisto, la costruzione o il recupero della prima casa di abitazione, inclusa l’I.V.A., purché rispettino la destinazione del mutuo e, in caso di costruzione o recupero, abbiano una correlazione diretta con i lavori eseguiti sull’immobile finanziato.

L’acquisto, la costruzione o il recupero delle pertinenze (p. es cantina, garage) della prima casa di abitazione o delle parti comuni (ad es. tetto, giro scala) sono finanziabili solo se effettuati in concomitanza all’acquisto, alla costruzione o al recupero della prima casa.

Non sono finanziabili le spese per prestazioni proprie nonché le spese per mobili, altri arredi e simili. 

Budget e Incentivi

L'importo del mutuo risparmio casa è compreso:

  • in caso di richiedente singolo, tra i 15.000 e i 150.000 euro;
  • in caso di richiedenti coniugati oppure conviventi di fatto, tra i 30.000 e i 250.000 euro

L’importo del mutuo risparmio casa concesso dalle banche non può in ogni caso superare il doppio dell’ammontare della posizione previdenziale complementare maturata presso il fondo pensione.

Tempi e Scadenze

I criteri trovano applicazione a partire dal 1 giugno 2023.

La domanda di mutuo risparmio casa è presentata alla banca prescelta tra quelle aderenti al modello risparmio casa. La banca delibera la concessione del mutuo risparmio casa condizionandola alla sussistenza delle risorse finanziarie.

L‘Agenzia per lo sviluppo sociale ed economico (ASSE), ente strumentale della Provincia Autonoma di Bolzano, è incaricata della gestione contabile e della gestione dei mezzi finanziari del fondo di rotazione del modello risparmio casa.

Aggiornamenti e Link

Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Trentino Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Finanziamento
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.