logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lombardia - Reddito di autonomia

Data apertura
02 Nov 2015
Data chiusura
31 Jan 2016
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Reddito di autonomia: determinazioni in merito alle politiche abitative.

Con Dgr n. X/4551 del 10 dicembre 2015, pubblicata sul Bur n. 52 del 21 dicembre 2015, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande e sono stati estesi i criteri di adesione.

 

Possono richiedere il contributo i conduttori che nell’anno 2015 sono titolari di contratti di locazione sul libero mercato, efficaci e registrati, stipulati per unità immobiliare situata in Lombardia nei Comuni ad alta tensione abitativa utilizzata come residenza anagrafica e abitazione principale.

I richiedenti devono possedere:

  • a. la cittadinanza italiana o di uno stato facente parte dell’Unione europea;
  • b. la cittadinanza di un altro stato. In questo caso devono essere in regola ai sensi degli artt. 4 e 5 del d.lgs. 25 luglio 1998 n. 286 - disciplina dell’ingresso degli stranieri nel Territorio dello Stato e permesso di soggiorno valido, che ne attesti la permanenza e l’idoneità a conferma dello scopo e delle condizioni del soggiorno - ed esercitare una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o lavoro autonomo. Devono inoltre avere la residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Lombardia.

I richiedenti devono avere un ISEE-fsa compreso tra € 7.000,01 e € 9.000.

____________________

Con Dgr n. X/4551 del 10 dicembre 2015, pubblicata sul Bur n. 52 del 21 dicembre 2015, sono stati estesi i criteri di adesione anche ai soggetti con un ISEE-FSA inferiore a 7.000 euro che si trovino in possesso dei seguenti requisiti:

  • non abbiano potuto partecipare all’iniziativa Emergenza abitativa: iniziativa di sostegno alla locazione 2015 per i cittadini in grave disagio economico approvata con d.g.r. 3495/2015 perché in possesso dell’ISEE-FSA superiore a alla soglia massima fissata in euro 7.000;
  • abbiano subito una riduzione dell’ISEE-FSA per effetto di un evento verificatosi tra luglio e dicembre 2015.

Ai conduttori beneficiari è destinato un contributo fisso una tantum, fino ad un massimo di € 800.

Il Comune, espletate le procedure di verifica dei requisiti, procederà alla erogazione del contributo agli aventi diritto.

La Regione, nella fase di determinazione finale del fabbisogno finanziario da trasferire ai Comuni, qualora le domande pervenute risultassero maggiori rispetto alle risorse disponibili, potrà proporzionalmente ridurre l’importo del contributo.

Può presentare domanda di contributo il titolare del contratto o altro componente il nucleo familiare maggiorenne e a ciò delegato e residente nell’unità immobiliare locata (per l’incapace o persona comunque soggetta a amministrazione di sostegno, la domanda può essere presentata dal legale rappresentante o persona abilitata ai sensi di legge), dal 2 novembre 2015 al 15 dicembre 2015.

_____________________________

Con Dgr n. X/4551 del 10 dicembre 2015, pubblicata sul Bur n. 52 del 21 dicembre 2015, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande al 31 gennaio 2016.

L’attuazione dell'iniziativa non richiede la compartecipazione finanziaria dei Comuni.

I Comuni svolgono le procedure per l’individuazione degli aventi diritto al contributo e la sua erogazione.

La Regione dal 2 novembre 2015 mette a disposizione dei Comuni, dei CAAF se convenzionati ed altri soggetti se convenzionati una procedura informatica per agevolare l’accesso agli interventi, ridurre i tempi di erogazione e costituire un archivio informatico dei beneficiari.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Politiche abitative
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.