logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Toscana: Patto per il lavoro in Toscana - finanziamento di voucher formativi individuali - Anno 2023

Data apertura
28 Sep 2023
Agevolazione
Regionale

Descrizione

Avvisi pubblici per l’assegnazione di Voucher formativi individuali nell’ambito del Patto per il Lavoro ARTI – Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego - Settore Servizi per il Lavoro di Firenze e Prato, Arezzo e Siena,  Pisa Massa Carrara,  Grosseto e Livorno,  Lucca e Pistoia

 

Obiettivo

Gli Avvisi per il finanziamento di voucher formativi individuali intendono rispondere ai bisogni di formazione individuale dei disoccupati che hanno stipulato un patto di servizio/lavoro presso i Centri per l’Impiego della Toscana e lavoratori in Cassa integrazione guadagni in deroga per eccezionali cause di crisi aziendale e riorganizzazione di cui all’articolo 30 del DL 48/2023 convertito con modificazioni dalla L. 3 luglio 2023, n. 85.

Beneficiari

Sono destinatari del voucher le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • a) disoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego della Toscana, ai sensi del D.Lgs. 150/2015, che non hanno accesso all'offerta formativa prevista dal catalogo GOL;
  • b) disoccupati inseriti nel programma GOL cluster 1 (work-ready)
  • c) disoccupati inseriti nel programma GOL cluster 2 (upskilling) e cluster 3 (reskilling) nel caso in cui la distanza tra il domicilio e la sede del corso sia di oltre 80 km o i tempi di trasferimento mediante mezzi di trasporto pubblico siano superiore a 60 minuti, esclusivamente nel caso di esaurimento delle edizioni programmate dei percorsi upskilling e reskilling;
  •  d) lavoratori in Cassa integrazione guadagni in deroga per eccezionali cause di crisi aziendale e riorganizzazione di cui all’articolo 30 del DL 48/2023 convertito con modificazioni dalla L. 3 luglio 2023, n. 85.

Interventi ammissibili

Il percorso formativo, finanziabile attraverso il voucher formativo individuale, dovrà essere scelto esclusivamente tra quelli del Catalogo degli enti formativi istituito con Decreto Dirigenziale n. 11709 del 31 maggio 2023 “NUOVO PATTO PER IL LAVORO IN TOSCANA - Avviso pubblico per la formazione di un Catalogo degli enti formativi che si rendono disponibili alla formazione finanziata con voucher” e ss.mm.ii.

La formazione riguarda esclusivamente le tipologie di corsi specificate di seguito

  • a) corsi finalizzati al rilascio di Qualifica professionale riguardanti Profili professionali o Figure professionali appartenenti ai Repertori della Regione Toscana;
  • b) percorsi finalizzati alla Certificazione delle Competenze aventi ad oggetto una o più Aree di Attività (AdA) del Repertorio Regionale delle Figure Professionali;
  • c) percorsi di formazione obbligatoria (appartenenti al Repertorio della formazione regolamentata);
  • d) percorsi che consentono l’acquisizione di competenze tecnico-professionali riferite esclusivamente a quanto disposto dall’Accordo Stato Regioni del 22.02.2012;
  • e) patenti di guida di categoria superiore alla B e abilitazioni professionalizzanti rilasciate da Autoscuole/Enti muniti di apposita autorizzazione Ministeriale.

Non sono ammissibili i corsi sulla sicurezza e pronto soccorso.

Budget e Tipologia di incentivo

L’importo massimo finanziabile per ciascun voucher è di € 3.000,00

Ciascun soggetto può beneficiare di un solo voucher secondo il principio di coerenza che verrà valutato in sede di stipula del Patto di servizio concordato con il Centro per l'Impiego.

Tempi e scadenze

La presentazione della domanda di candidatura per il voucher formativo può avvenire a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione degli Avvisi sul BURT, quindi dal 28/09/2023  attraverso la modalità “a sportello”.

La domanda deve essere presentata on-line collegandosi al link https://web.regione.toscana.it/fse3

Aggiornamenti e Link

Bur n. 39 parte III del 27/09/2023, pp. da 212 a 216

Arti Toscana - Pagina dei bandi con modulistica e link utili

Settore servizi per il lavoro di Arezzo e Siena - Avviso pubblico

Settore servizi per il lavoro di Firenze e Prato - Avviso pubblico

Settore servizi per il lavoro di Lucca e Pistoia - Avviso pubblico

Settore servizi per il lavoro di Grosseto e Livorno - Avviso pubblico

Settore servizi per il lavoro di Pisa e Massa Carrara - Avviso pubblico

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Servizi, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social
Ubicazione Investimento
Toscana, Firenze, Siena, Livorno, Pisa, Grosseto, Arezzo, Massa-Carrara, Prato, Pistoia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.