logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

MISE: Piano Operativo Imprese e Competitivita' FSC 2014-2020

Imprese e CompetitivitàIl Piano Operativo Imprese e Competitività, a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, è gestito dal Ministero dello Sviluppo economico e si applica sull'intero territorio nazionale.

 

Il Piano Operativo Imprese e Competitività FSC 2014-2020 si articola in tre Linee di Azione, distribuite in due Assi, ciascuna indirizzata a uno specifico aspetto di rafforzamento o di rilancio della competitività, a cui si aggiunge la Linea di Azione intestata all'Assistenza tecnica.

  • Piano Space Economy (Asse I, Risultato atteso 1.2) al fine di consentire alle imprese nazionali di mantenere il proprio posizionamento competitivo a livello internazionale e di contribuire allo sviluppo tecnologico del Paese;
  • Rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttivo (Asse II, Risultato atteso 3.1) al fine di favorire la realizzazione di progetti di investimento strategici per lo sviluppo del Paese sia in ambito industriale che dei servizi, sia in quello turistico;
  • Iniziativa PMI (Asse II, Risultato atteso 3.6) al fine di ampliare le opportunità di accesso al credito delle PMI meridionali.

La dotazione finanziaria del Piano ammonta a 1,4 miliardi di euro.

Piano Space Economy

Il Piano SE nasce dai lavori della cabina di regia Spazio, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la definizione della politica nazionale nel settore, e si propone come un programma di cooperazione multiregionale focalizzato sulla promozione dell'offerta di tecnologie, prodotti e servizi innovativi espressa dai rispettivi territori.

La dotazione del Piano è pari a 439.500.000 euro, di cui:

  • 77.875.000 per le Regioni meno sviluppate,
  • 7.000.000 per le Regioni in transizione,
  • 264.625.000 euro per le Regioni più sviluppate.

Rilancio degli investimenti

La Linea di Azione per il rilancio degli investimenti del sistema produttivo è attuata attraverso i Contratti di Sviluppo.

La dotazione destinata agli interventi ammonta a 916.500.000 euro, di cui:

  • 658.480.000 per le Regioni meno sviluppate,
  • 73.720.000 per le Regioni in transizione,
  • 184.300.000 euro per le Regioni più sviluppate.

Iniziativa PMI

La Linea di Azione intende rafforzare lo strumento già finanziato con il Programma Operativo Nazionale Iniziativa PMI 2014-2020 per favorire l'accesso al credito nel Mezzogiorno, permettendo alle banche e agli intermediari finanziari di smobilizzare capitale di vigilanza per erogare nuovi prestiti a tassi agevolati.

La dotazione della Linea di Azione è pari a 100.000.000 euro, di cui:

  • 97.500.000 per le Regioni meno sviluppate,
  • 2.500.000 per le Regioni in transizione.

Assistenza tecnica

La Linea di Azione prevede interventi di assistenza tecnica e di accompagnamento per fornire supporto all'amministrazione titolare del Piano e alle strutture responsabili della sua attuazione.

La dotazione finanziaria per l'assistenza tecnica è pari a 34.000.000 euro.

Photo credit:  U.S. Navy

Soggetto gestore
Ministero Sviluppo economico
Pubblicato
27 Jul 2017
Ambito
Nazionale
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 1 400 000 000
Finalita'
Ammodernamento, Innovazione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy
Tags
Piano imprese, Fsc, Imprese competitività
Per leggere il contenuto prego
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.