logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lo stato dei Programmi Operativi sul sito MSE

 
Il Dipartimento delle Politiche di Sviluppo del MSE ha pubblicato sul suo sito Internet i Programmi Operativi adottati o ancora in fase di adozione previsti nel Quadro Strategico Nazionale 2007-2013. Questi documenti illustrano le priorità strategiche per lo sviluppo dei settori e del territorio.

In base alle tematiche affrontate e ai soggetti istituzionali competenti, i PO possono essere

  • nazionali (PON)
  • regionali (POR)
  • interregionali (POIN)

I PO – ai fini della realizzazione degli interventi – si riferiscono ai tre Obiettivi della politica di coesione 2007/2013:

  • sotto la sigla CRO (Competitività Regionale e Occupazione) sono compresi i 33 PO che riguardano tutte le regioni del Centro Nord – incluse le Province Autonome di Bolzano e Trento - e le tre regioni del Mezzogiorno: Abruzzo, Molise e Sardegna;
  • sotto la sigla CONV (Convergenza), sono compresi i 19 PO che riguardano le rimanenti regioni del Mezzogiorno: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia;
  • sotto la sigla CTE (Cooperazione territoriale europea) sono compresi i 7 PO della cooperazione transfrontaliera, di cui 6 hanno come Autorità di Gestione una Regione italiana, i 4 PO della cooperazione transnazionale, tutti con Autorità di Gestione non Italiana, il PO cofinanziato dal FESR e dallo strumento di preadesione (IPA), i 2 PO cofinanziati dal FESR e dallo strumento di prossimità e di vicinato (ENPI).
Per maggiori informazioni e per consultare i vari Programmi Operativi: link.
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.