logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Produzione industriale: a novembre in calo del 2,4% su base annua

 
Nel mese di novembre 2007 l'Istat, sulla base degli elementi finora disponibili, ha rilevato una diminuzione del 2,4 per cento rispetto a novembre 2006 dell'indice della produzione industriale. Nel confronto tra il periodo gennaio-novembre 2007 e il corrispondente periodo del 2006, l’indice ha presentato un aumento dello 0,8 per cento.

L'indice della produzione corretto per i giorni lavorativi ha registrato in novembre una diminuzione tendenziale del 2,4 per cento (i giorni lavorativi sono stati 21 come nel novembre 2006), mentre nei primi undici mesi del 2007 l’indice ha segnato un incremento dello 0,3 per cento rispetto al corrispondente periodo del 2006 (i giorni lavorativi sono stati 234 contro i 232 del 2006).

L'indice della produzione destagionalizzato è risultato pari a 97,2 con una diminuzione dello 0,9 per cento rispetto a ottobre 2007.

L’indagine mensile sulla produzione industriale, effettuata su un campione di circa 5.100 imprese per 548 voci di prodotto, offre un quadro della dinamica produttiva delle industrie italiane. L’indice misura infatti la variazione nel tempo del volume fisico della produzione effettuata dall’industria in senso stretto (escluse le costruzioni). I dati pubblicati ogni mese sono provvisori, ma nel comunicato del mese successivo vengono rettificati sulla base di informazioni aggiuntive che pervengono dalle imprese. Nel 2004 è stata introdotta una revisione semestrale per tenere conto delle informazioni che si rendono disponibili successivamente alla pubblicazione della prima rettifica. In aggiunta agli indici grezzi vengono pubblicati gli indici destagionalizzati e corretti per il numero di giorni lavorativi.
(Fonte: Istat)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.