logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

MEDIA 2007: sul Video On Demand e Progetti pilota gli ultimi due bandi europei per l'audiovisivo

 
Media - immagine di stanleyhuangApprovati due inviti nell'ambito del Programma MEDIA 2007 per sostenere il settore audiovisivo in Europa. Il primo invito, grazie ad uno stanziamento di 7 milioni di euro, sosterrà il Video on Demand e la distribuzione cinematografica digitale. Il secondo invito, invece, supporterà i progetti pilota del Programma MEDIA 2007, per i quali è previsto uno stanziamento complessivo di 1,5 milioni di euro.
Il primo invito è finalizzato alla creazione e all’utilizzazione di cataloghi di opere europee da distribuire in formato digitale a livello internazionale, integrando, se necessario, i sistemi di sicu­rezza digitali per proteggere i contenuti on line.

Possono presentare richiesta di contributo le società europee le cui attività contribuiscono al conseguimento degli obiettivi indicati ed aventi sede in uno dei seguenti Paesi:

  • i 27 Paesi dell’Unione europea,
  • i paesi EFTA,
  • la Svizzera,
  • la Croazia.

Le domande devono essere presentate entro il 21 giugno 2010.

Il secondo invito, invece, è rivolto alle organizzazioni europee che contribuiscono al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • preservare le diversità linguistiche e culturali dell'UE, l'eredità cinematografica ed audiovisiva, garantendo l'accessibilità alla sfera piubblica e promuovendo il dialogo interculturale;
  • incrementare la visibilità e la circolazione dei lavori audiovisivi europei all'interno e all'esterno dell'UE;
  • rafforzare la competitività del settore audiovisivo nell'ambito del mercato europeo.

I partecipanti dovranno avere la loro sede in uno dei seguenti Paesi:

  • i 27 paesi dell’Unione europea,
  • i paesi EFTA,
  • la Svizzera,
  • la Croazia. 
Le domande devono essere presentate entro il 14 giugno 2010.
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.