logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Piemonte: 400 milioni di euro per sostenere l'occupazione

 
PiemonteStanziati 400 milioni di euro per il Piano straordinario per l’occupazione. Il Piano, finanziato prevalentemente mediante fondi europei, sosterrà le famiglie e le imprese piemontesi con azioni rapide, volte a superare i principali ostacoli generati dalla crisi economica.

Il Piano è articolato in quattro assi d'intervento:

  1. politiche attive del lavoro (189.600.000 euro);
  2. rilancio della competitività piemontese (178.550.000 euro);
  3. semplificazione e sburocratizzazione (1.100.000 euro);
  4. accesso al credito delle imprese (21.000.000 euro).

Tra le azioni previste dal Piano figurano:

  • incentivi diretti alle assunzioni,
  • strumenti di natura indiretta che mirano a far crescere le imprese piemontesi e ad attrarne di nuove sul territorio,
  • forme di defiscalizzazione,
  • facilitazioni nell’accesso al credito.

Il Piano è finalizzato a premiare la stabilità, ha affermato il Presidente della Regione, Roberto Cota, favorendo l’incremento dei contratti a tempo indeterminato.

Il Presidente ha inoltre ricordato il ruolo importante ricoperto dalle fondazioni bancarie, che hanno contribuito con 30 milioni di euro.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.