logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

La Provincia di Roma abbatte i costi per ottenere garanzie su affidamenti bancari

 

Provincia di RomaParte la campagna informativa dal titolo "Aiutiamo le imprese ad attraversare la crisi", organizzata dalla Provincia di Roma per divulgare le iniziative a supporto delle realtà imprenditoriali del territorio. Tra queste il bando per l’abbattimento dei costi di accesso al credito, cui le imprese possono aderire a partire da oggi, lunedì 12 luglio.

In particolare il bando, a valere su un fondo di 2 milioni di euro, prevede la concessione di contributi a copertura delle spese per l’ottenimento di garanzie dai Confidi convenzionati con la Provincia.

Possono presentare domanda le piccole e medie imprese di tutti i settori aventi sede legale o operativa nel territorio della provincia di Roma.

Saranno ammesse al contributo le prime mille imprese individuate in base all’ ordine cronologico di compilazione delle domande.

Oltre alle agevolazioni sul credito, la Provincia ha previsto i seguenti interventi:

  • concessione di finanziamenti alle aziende per la formazione del proprio personale; per definire un progetto di formazione e ottenere il relativo finanziamento è necessario contattare il servizio di assistenza tecnica ai numeri 06.6766.8479 - 8543;
  • supporto per il rilascio dell'autorizzazione unica per gli impianti di produzione di energie rinnovabili, attraverso lo Sportello Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico della Provincia di Roma (www.sportelloenergia.info);
  • convenzioni per abilitare il proprio esercizio commerciale ad offrire sconti ai titolari Family Card, la tessera gratuita che offre sconti e agevolazioni alle famiglie (per informazioni www.provincia.roma.it/familycard).

Infine sono attivi due bandi per la creazione di imprese ad alto contenuto innovativo negli ambiti dell'artigianato artistico e della creatività digitale, che prevedono contributi alle startup e alle PMI attive da meno di tre anni a valere sul Fondo Creatività 2010. Le domande potranno essere presentate fino al 7 settembre 2010.

Locandina

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.