logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Agricoltura – nuovo fondo da 80 milioni di euro per PMI

 

Fondo Finance for Food oneDa oggi le piccole e medie imprese italiane operanti nel settore agroalimentare potranno accedere al Fondo "Finance for Food One", con una dotazione iniziale di 80 milioni di euro.

> Politica Agricola Comune – a che punto e' la spesa dei fondi PSR

Il Fondo è un'iniziativa di Azimut Libera Impresa SGR, di cui è sponsor e advisor Finance for Food Srl, una boutique indipendente specializzata nella consulenza all'economia reale che ruota intorno al mondo dell’agricoltura.

> MCC-Confartigianato, intesa per accesso al credito delle MPMI

Cosa finanzia il Fondo

Le risorse stanziate, pari a 80 milioni di euro, si prevede possano arrivare fino a 200 milioni di euro con un programma di investimenti nel settore agroalimentare a sostegno delle piccole e medie imprese presenti sul territorio italiano.

Un comparto, quello agricolo, sul quale ultimamente si tende sempre più a puntare i riflettori, poichè legato a tematiche quali la tutela ambientale, lo sviluppo di tecnologie sostenibili applicate alla lavorazione della terra e alla crescita della produzione aziendale.

Inoltre, il Fondo mira a sostenere l'agroindustria in generale, insieme a tutti quei servizi collegati al settore come la distribuzione, la ristorazione, i macchinari, l'energia rinnovabile, la tecnologia, l’informatizzazione, gli agriturismi.

Investimenti sostenibili, quindi, che lasciano intendere una particolare apertura nei confronti delle innovazioni, in una prospettiva che dal nostro Paese si apre all'orizzonte internazionale.

Lo sponsor dell'iniziativa, Finance for Food Srl, presieduta da Arturo Semerari, ha tra i suoi punti di forza innanzitutto l’approccio specializzato ai mercati di riferimento, che permette di cogliere grandi opportunità in un comparto con forti asimmetrie informative. Oltre all’attività di advisory a servizio del Fondo gestito da Azimut, Finance for Food Srl presta un innovativo servizio a valore aggiunto rivolto a banche, servicer e investitori in crediti collegati ad aziende agroalimentari, finalizzato alla loro valorizzazione, ristrutturazione e risanamento.

> CDP-FEI: accordo per potenziare il Fondo di Garanzia per le PMI

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.