logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Trasporto marittimo: gara per la tratta Civitavecchia-Arbatax-Cagliari

 

Cagliari - Foto di David Michael Bayliss da PexelsVale circa 13 milioni di euro la gara per affidare i servizi di trasporto marittimo di passeggeri, veicoli e merci tra i porti di Civitavecchia, Arbatax, Cagliari e viceversa.

Gara per il servizio di trasporto sullo stretto di Messina

La gara prevede l’affidamento in concessione del servizio pubblico di trasporto marittimo che dovrà essere garantito attraverso traghetti Ro-Pax. 

La traversata dovrà avere una durata massima di 13 ore nella tratta Civitavecchia-Cagliari e di 9 ore fra Civitavecchia e Arbatax, per un percorso complessivo di circa 240 miglia nautiche.

La durata dell’affidamento è di 12 mesi per consentire al Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili di svolgere ulteriori approfondimenti sui flussi di traffico in uno scenario post-pandemico, anche alla luce del consolidamento dei traffici sulle altre linee di continuità territoriale con la Sardegna, a valle dei quali identificare, d’intesa con la Regione Sardegna, il servizio pubblico da garantire nell’ambito di un contratto di più lunga durata.

L’operatore dovrà assicurare un numero minimo di tre frequenze settimanali, di cui due con scalo al porto di Arbatax, per un totale di 208 corse con scalo e 104 corse senza scalo.

Invitalia, che ha pubblicato il bando di gara, affianca il Ministero sia svolgendo attività di supporto tecnico-operativo sia in qualità di Centrale di Committenza.

Per presentare le offerte c’è tempo fino al 28 febbraio.

Per saperne di più e consultare i documenti di gara: CdC per MIMS (ex MIT): CONCESSIONE TRASPORTO MARITTIMO DI PASSEGGERI, VEICOLI E MERCI TRA CIVITAVECCHIA, ARBATAX E CAGLIARI E VICEVERSA - CIG: 909148960Fgara

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.