logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Emilia-Romagna: dal PSR 2007-2013 contributi per giovani agricoltori

Agricoltura - foto di NightThreeNell'ambito del Programma di sviluppo rurale 2007-2013, la Regione Emilia-Romagna stanzia 2 milioni e 400mila euro per favorire il primo insediamento di imprenditori agricoli con meno di 40 anni di età.

Il bando, a valere sulla misura 112 del PSR, è l'ultimo rivolto ai giovani agricoltori della programmazione 2007-2013.

L'obiettivo è quello di incentivare il primo insediamento in agricoltura di imprenditori agricoli giovani e professionalizzati, nonché il successivo sviluppo del loro progetto imprenditoriale.

A poter beneficiare delle risorse messe a disposizione dalla Regione, pari a 2 milioni e 400mila euro, sono i neo imprenditori agricoli con meno di 40 anni che hanno iniziato la loro attività agricola dopo il 1o ottobre 2013.

Il premio per il primo insediamento consiste in un contributo compreso tra i 15mila e i 40mila euro, variabile in funzione del piano di sviluppo aziendale presentato.

Le domande dovranno essere trasmesse alle amministrazioni provinciali competenti per territorio entro il 30 maggio 2014.

L'istruttoria si concluderà a settembre con l’approvazione della graduatoria unica regionale delle domande ammissibili a contributo.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.