logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Liguria - contributi FSE 2014-2020 per inclusione sociale

 

Social inclusion - Photo credit: jairoagua / Foter / CC BY-NC-SA

Con uno stanziamento di 5 milioni di euro a valere sul POR FSE 2014-2020, la Regione intende promuovere la formazione e l'inserimento lavorativo dei disabili

Al via l'intervento regionale, in attuazione dell'Asse 2 "Inclusione sociale e lotta alla povertà" del Programma del Fondo Sociale Europeo della Liguria per il periodo 2014-2020, volto all'incremento dell’occupazione e della partecipazione al mercato del lavoro dei soggetti più deboli.

ll bando, dal valore di 5 milioni di euro, finanzierà progetti riguardanti la formazione e l'inserimento lavorativo di persone disabili. Sempre a sostegno della disabilità, nei giorni scorsi sono stati recuperati in assestamento di bilancio 3 milioni di euro per l'assistenza e il trasporto, e sono stati stanziati ulteriori 200mila euro di contributo regionale per l'integrazione scolastica degli alunni con bisogni speciali.

POR FSE Liguria 2014-2020

Adottato dalla Commissione europea il 16 dicembre 2014, il Programma Operativo Regionale della Liguria a valere sul Fondo Sociale Europeo promuove prioritariamente misure a sostegno dell'occupabilità e delle pari opportunità. Con uno stanziamento complessivo di 354.544.768 euro (costituito per il 50% da risorse provenienti da Bruxelles), il POR FSE prevede 5 assi prioritari:

  • Asse prioritario 1: Occupazione,
  • Asse prioritario 2: Inclusione sociale e lotta alla povertà,
  • Asse prioritario 3: Istruzione e formazione,
  • Asse prioritario 4: Capacità istituzionale e amministrativa,
  • Asse prioritario 5: Assistenza tecnica.

Link
Fondi Ue - De Vincenti, ok ultimi POR e PON 2014-2020 entro ottobre

Liguria: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.