logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Sardegna: presentato il disegno di legge della manovra finanziaria 2010

Giunta rergionale della SardegnaApprovato dalla Giunta regionale il disegno di legge concernente  "Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale della Regione" (Legge finanziaria 2010). La nuova manovra può contare su un ammontare di risorse utilizzabili pari a 9 miliardi e 640 milioni di euro, con fondi immediatamente spendibili per 300 milioni, e prosegue nel risanamento del bilancio mediante la razionalizzazione e la riqualificazione della spesa.

Contiene inoltre autorizzazioni di spesa volte ad incentivare lo sviluppo produttivo e sociale ed è volta a contrastare l’emergenza economica senza ricorrere all’indebitamento, con il solo utilizzo diretto delle risorse regionali disponibili.

Nel dettaglio, i 300 milioni di euro immediatamente spendibili saranno ripartiti come segue:

  • 50 milioni per il piano di riforma istruzione e formazione professionale;
  • 50 milioni per il credito d’imposta a favore delle imprese;
  • 90 milioni per l’emergenza sociale;
  • 100 milioni per le infrastrutture e servizi allo sviluppo delle attività produttive;
  • 10 milioni per la ricerca scientifica.
Disegno di legge concernente  "Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale della Regione" (Legge finanziaria 2010)

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.