logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Progetto Governance ClimaEnergia: politiche di sostenibilita' ambientale

Logo Progetto Governance ClimaEnergiaIl Ministero dell’Ambiente e il FORMEZ hanno dato avvio al progetto ClimaEnergia, finalizzato alla realizzazione di azioni di supporto nei processi di governance interistituzionale per l’attuazione di politiche integrate di sostenibilità ambientale. Occasione per un confronto sulle attività sviluppate dal progetto fino ad oggi nel campo della ricerca scientifica, dell'innovazione e della formazione continua della P.A. è stato il convegno tenutosi in data odierna, presso l'Auditorium dell'Unicef in Roma, dal titolo "Governance ambientale e sviluppo sostenibile: per una road map italiana da Kyoto a Copenhagen".

L’obiettivo del progetto è di agevolare i processi di raccordo tra amministrazioni centrali e regionali nell’ambito degli interventi di tutela dell'ambiente in una logica di sostenibilità e trasversalità, con particolare riferimento alle politiche energetiche e climatiche.

In particolare l’azione è articolata su tre livelli di intervento:

  • analisi giuridico-normativa, finalizzata allo studio degli strumenti giuridici di raccordo interistituzionale e alla definizione di proposte di normazione per l'ammodernamento della disciplina in campo ambientale;
  • sviluppo di modelli organizzativi innovativi, per il coordinamento, la misurazione e la valutazione delle politiche ambientali, attraverso l'attivazione di strumenti di Governance interna e interistituzionale a supporto delle attività di programmazione, attuazione e controllo delle politiche ambientali da parte di Ministero ed Enti locali;
  • azioni di formazione per l'empowerment delle competenze degli operatori delle Amministrazioni attraverso la realizzazione di percorsi in presenza ed on-line, finalizzate all'approfondimento dei temi affrontati e all'implementazione dei modelli di Governance sperimentati. E' stata inoltre costituita una comunità di pratiche che rappresenta lo strumento attraverso il quale le amministrazioni coinvolte potranno valorizzare e mettere a confronto le proprie esperienze e conoscenze, in un'ottica di innovazione e condivisione delle competenze, grazie anche al contributo di esperti di settore.

Il convegno di oggi è la conclusione dell'iniziativa di intervento sviluppata congiuntamente dal MATTM e dal FORMEZ

  • sugli strumenti di Governance propri del Ministero e delle Regioni per facilitare i processi di programmazione e controllo strategico delle politiche ambientali rivolte alla tutela e promozione della sostenibilità ambientale;
  • sulle competenze proprie delle Amministrazioni regionali al fine di adottare in maniera efficace gli strumenti di Governance concepiti nel progetto.

Il convegno è stato un'occasione per aprire un dialogo sul nuovo ruolo della P.A. per lo sviluppo sostenibile in vista della stipula di un accordo globale alla conferenza di Copenhagen, che è prevista per il prossimo Dicembre, nonchè per costituire un momento di confronto con tutti i soggetti pubblici impegnati su tali argomenti, con particolare riferimento a Regioni ed Enti locali, esponenti del settore, associazioni, etc., destinanatari dei risultati raggiunti nelle tre principali aree di ricerca attivate.

Altri importanti obiettivi del convegno hanno riguardato l'illustrazione dei contenuti operativi delle diverse iniziative portate avanti FORMEZ e Ministero dell'Ambiente sulla tematica Governance-Sviluppo Sostenibile e fornire alle Regioni coinvolte nel progetto un'occasione per presentare le proprie best practice.

ClimaEnergia

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.