logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lombardia: i Confidi regionali avranno altri 30 milioni di euro per le Pmi

EuroIl presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha presentato il nuovo strumento finanziario anti-crisi per sostenere il credito alle piccole e medie imprese. Lo strumento, ribattezzato "Formigoni loan", sarà varato entro la fine del mese di novembre ed avrà una dotazione di 30 milioni di euro. Il "Formigoni loan" è volto a ricapitalizzare i 55 Confidi lombardi per meglio rispondere alle esigenze di credito del sistema produttivo regionale.

L'obiettivo dello strumento, ha affermato il Presidente Formigoni, è garantire l'accesso al credito da parte dell'impresa, mettendo in sicurezza il sistema dei Confidi. Tale sistema costituisce una rete che ammonta a tre miliardi di finanziamenti, a cui si aggiunge un altro miliardo di finanziamento garantito in futuro.

Potranno usufruire del "Formigoni loan" i Confidi che presentino domanda per iscriversi al registro degli intermediari finanziari della Banca d'Italia.

I prestiti saranno concessi in tranche da 1 a 5 milioni di euro. Il tasso richiesto ai Confidi sarà quello minimo stabilito dall'UE affinchè  non si configuri l'aiuto di Stato.

Lo strumento del "loan", ha sottolineato il Presidente della Regione, è nato non in modo unilaterale, ma insieme con gli attori del mercato, grazie al dialogo tra Regione Lombardia e le associazioni di categoria. A gestire lo strumento sarà la finanziaria regionale Finlombarda.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.