logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Turismo – la graduatoria del Tax credit riqualificazione 2018

 

Tax credit alberghi - foto di Porto Bay Hotel & ResortsOnline la graduatoria del nuovo Tax Credit Riqualificazione 2018, l'incentivo fiscale introdotto dal decreto Art Bonus per favorire gli investimenti nel settore turistico e alberghiero.

Tax credit riqualificazione 2018 - click day a febbraio

Il Ministero dei Beni culturali e del turismo ha pubblicato la graduatoria dei beneficiari del Tax Credit 2018 Riqualificazione, il credito di imposta che copre il 65% delle spese effettuate per l'ammodernamento delle strutture turistiche. In tutto sono 864 le imprese ammesse all'incentivo per le spese effettuate nel 2017, per un totale di 60 milioni di euro riconosciuti.

Mibact – il Piano strategico del turismo 2017-2022

Come funziona il Tax credit riqualificazione

Introdotto in attuazione dell'Art Bonus insieme al Tax credit digitalizzazione, il credito di imposta sostiene gli interventi di ristrutturazione edilizia, abbattimento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico e adeguamento antisismico delle imprese turistiche, compreso l'acquisto di mobili e componenti d'arredo destinati esclusivamente alle strutture oggetto degli interventi.

Inizialmente destinato alle sole strutture alberghiere, con un'intensità del 30% delle spese sostenute nel triennio 2014-2016, entro il limite massimo di 200mila euro nei tre anni d'imposta, il Tax credit riqualificazione è stato prorogato fino al 31 dicembre 2018 e potenziato dalla legge di Bilancio 2017.

La manovra 2017 ha infatti elevato l'aliquota agevolativa dal 30% al 65% delle spese sostenute, allargato la platea dei beneficiari anche agli agriturismi e ha previsto la ripartizione del credito di imposta in due quote annuali di pari importo con utilizzo a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in cui gli interventi sono stati realizzati.

La legge di Bilancio 2018 ha poi prorogato ulteriormente la misura, fino al 2020, ed incluso tra i potenziali beneficiari anche le strutture termali.

Legge Bilancio 2018 – nuovi fondi e proroga per il Tax credit Turismo

La graduatoria 2018

Con la determina n. 51 del 14 maggio il Mibact ha pubblicato la graduatoria che individua i beneficiari del Tax credit riqualificazione 2018 tra coloro che hanno presentato domanda tra il 25 gennaio e il 19 febbraio 2018 e partecipato al click day dal 26 al 27 febbraio.

Il riconoscimento dei crediti di imposta avviene seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande salvo verifica dei requisiti soggettivi, oggettivi e formali delle stesse.

Le imprese ammesse, a fronte dei 60 milioni di euro disponibili per l'anno in corso, sono 864, per un totale di investimenti nel settore turistico e alberghiero pari ad oltre 140 milioni di euro.

> Graduatoria Tax Credit Riqualificazione 2018

Photo credit: Porto Bay Hotel & Resorts

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.