logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lombardia: nuove risorse per potenziare il trasporto pubblico ecologico a Milano

Autobus - foto di FriedrichstrasseStanziati 22,4 milioni di euro per il potenziamento del trasporto pubblico ecologico nel Comune di Milano. Le nuove risorse saranno utilizzate per l'acquisto e la messa in esercizio di autobus ecologici, per la sperimentazione di mezzi ibridi diesel-elettrici, mezzi ibridi idrogeno-elettrici e delle relative infrastrutture di deposito e rifornimento (2 impianti). L'intesa con il Comune di Milano prevede che l'Azienda trasporti Milanesi (ATM) cofinanzi gli interventi con propri fondi; saranno utilizzati anche finanziamenti europei.

In particolare, le risorse saranno utilizzate per l'acquisto di:

  • 140 autobus diesel ecologici;
  • autobus ibridi diesel-elettrici (3 minibus, 2 bus da 12 metri e 2 bus da 18 metri);
  • autobus ibridi idrogeno-elettrici (3 autobus da 12 metri);
  • due impianti di rifornimento e di deposito per i mezzi ibridi idrogeno-elettrici.

Il Presidente della Regione, Roberto Formigoni, ha ricordato che tali risorse si aggiungono ai 2,5 miliardi di euro che dal 2005 sono stati investiti per sostenere la mobilità sul territorio di Milano e della provincia.

L'obiettivo, ha aggiunto l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Raffaele Cattaneo, è quello di "cambiare realmente il volto del trasporto pubblico, valorizzandolo e potenziandolo e favorendo le migliori condizioni di trasporto per persone e merci con la massima salvaguardia dell'ambiente e della salute dei cittadini".

La messa in esercizio dei nuovi mezzi ecologici è prevista per la primavera 2010.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.