logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Agenzia del Demanio: nuova vita per Faro di Camogli e Isolotto Ca' Roman

 

Portofino - Photo credit: Pierre-Selim HuardPrime aggiudicazioni per il quarto bando di gara del progetto Valore Paese Fari: l'Agenzia del Demanio ha assegnato il Faro di Camogli, in Liguria, e l’Ottagono Ca’ Roman a Venezia.

Agenzia Demanio: immobili da riqualificare col bando Valore Paese-FARI

Il 2019 si apre con il via libera ai primi due progetti nell'ambito della quarta edizione di “Valore Paese Fari, torri ed edifici costieri”, l’iniziativa dell’Agenzia del Demanio che mira al recupero e al riuso di strutture costiere di pregio storico e paesaggistico di proprietà dello Stato.

Le prime due strutture assegnate sono l’Ottagono Ca’ Roman a Venezia e il Faro di Camogli, mentre sono 24 le strutture già aggiudicate nelle precedenti edizioni del progetto.

La quarta gara dell'Agenzia del Demanio

Il quarto bando di gara, lanciato a luglio, si era chiuso il 27 novembre con la raccolta di 27 offerte per l'affitto, fino ad un massimo di 50 anni, dei sei immobili proposti, in particolare:

  1. otto offerte per Villa Celestina a Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno, esempio di architettura razionalista italiana in una delle mete di villeggiatura note fin dagli anni sessanta,
  2. otto offerte per il Forte di Castagneto Carducci, sempre in provincia di Livorno, piccola fortificazione sulla spiaggia nel borgo della Maremma toscana;
  3. tre offerte per l’Ottagono di Ca’ Roman, nella laguna di Venezia, piccola isola fortificata appartenente al sistema difensivo dei “cinque ottagoni”;
  4. tre offerte per l’ex Colonia Onfa a Ravenna, in una zona a forte vocazione turistica;
  5. 4 offerte per il Complesso ex Polveriera di Bacoli, in provincia di Napoli, edificio lungo la strada che porta al promontorio di Capo Miseno sul Golfo di Pozzuoli;
  6. un'offerta per il Faro Semaforo Nuovo a Camogli, in provincia di Genova, a picco sul mare sul promontorio del Parco di Portofino.

La valutazione delle proposte arrivate spetta, come nelle edizioni precedenti, ad apposite commissioni di gara, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e attribuendo un punteggio pari al 70% agli elementi tecnico-progettuali ed un punteggio pari al 30% agli aspetti economici.

Nella valutazione rientrano anche elementi qualitativi come: soluzioni di rifunzionalizzazione delle strutture, manutenzione, fruibilità pubblica, contributo allo sviluppo locale sostenibile e la possibilità di creare un network tra più strutture, attraverso una rete di servizi e attività condivise.

Agenzia Demanio: con Credito Sportivo per finanziare riuso di beni immobili

I primi beni aggiudicati

L’isolotto Ca’ Roman a Venezia, il primo bene aggiudicato dall'Agenzia in apertura d'anno, è andato all’imprenditore marchigiano Tablino Campanelli, che investirà 425 mila euro per il restauro delle fortificazioni e per l’avvio di una struttura ricettiva che potrà gestire per i prossimi 50 anni.

In base al progetto, la piccola isola della laguna veneta ospiterà un glamour camp denominato “Residenza dei capitani – Glamping style”, una nuova proposta di campeggio, che coniugherà il contatto con la natura al comfort, con due tende e attrezzature dotate di ogni comodità concepite nel rispetto dell’ambiente. Oltre a strutture removibili per gli ospiti, l’ottagono ospiterà anche un centro servizi con un bar ed uno spazio espositivo aperto a tutti.

A distanza di pochi giorni, lunedì è arrivato l'annuncio della seconda aggiudicazione, relativa al Faro di Camogli, nel parco di Portofino. Il bene è stato assegnato in gestione per 29 anni alla società New Fari S.r.L che investirà 593 mila euro per la sua riqualificazione.

Obiettivo del progetto di recupero selezionato, denominato “Semaforo Nuovo Experience”, è valorizzare la struttura secondo un modello ricettivo high-tech e una ricca offerta di attività turistico-ricreative, didattiche, sportive, socio culturali e di scoperta del territorio. In questo modo il progetto contribuirà anche a rilanciare la visibilità del Parco di Portofino, un paradiso fatto di 80 km di sentieri segnati per tutti gli amanti dell'escursionismo.

Demanio - Estimare, l'app che semplifica la stima di un immobile

Photo credit: Pierre-Selim Huard

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.