logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Bilancio UE post 2020 - Consiglio, ok agli obiettivi di Horizon Europe

Horizon EuropeIl Consiglio ha approvato gli elementi fondamentali del progetto di decisione relativo all'istituzione di Horizon Europe, il programma europeo per la ricerca e l'innovazione per il periodo 2021-2027.

Bilancio UE post 2020 - accordo sul programma Horizon Europe 

Horizon Europe, con un budget di 94,1 miliardi di euro, permetterà all'UE di rafforzare le proprie basi scientifiche e tecnologiche, promuovendo la competitività, anche nel settore industriale.

Bilancio UE post 2020 - come sara' Horizon Europe

Il programma Horizon Europe

Horizon Europe sarà strutturato in tre pilastri:

  • Scienza aperta, che comprende il Consiglio europeo della ricerca (CER), le azioni Marie Skłodowska-Curie e le infrastrutture di ricerca;
  • Sfide globali e competitività industriale, che comprende cinque poli tematici (Sanità, Società inclusiva e sicura, Digitale e industria, Clima, energia e mobilità, Prodotti alimentari e risorse naturali) e le azioni dirette non nucleari del Centro comune di ricerca (JRC);
  • Innovazione aperta, che comprende il Consiglio europeo per l’innovazione (EIC), gli ecosistemi europei dell’innovazione e l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT).

L'EIC, già in fase pilota, diventerà uno sportello unico volto a tradurre le ricerche su innovazioni rivoluzionarie in applicazioni di mercato, che aiuterà start-up e PMI a sviluppare le loro idee.

Il Consiglio europeo per l’innovazione fornirà sostegno diretto agli innovatori attraverso due strumenti di finanziamento principali, uno per le fasi iniziali (Pathfinder) e l'altro per lo sviluppo e la diffusione sul mercato (Accelerator).

Consiglio approva obiettivi generali di Horizon Europe

Nel suo progetto di decisione il Consiglio ha definito le attività di ricerca nel quadro di ciascun polo tematico di Horizon Europe, individuando anche i settori per eventuali missioni e partenariati europei istituzionalizzati.

Il progetto di decisione contiene anche disposizioni riguardanti:

  • l'istituzione del Consiglio europeo per l'innovazione;
  • il processo di pianificazione strategica pluriennale che deve essere adottato dalla Commissione con un tempestivo e stretto coinvolgimento degli Stati membri;
  • i programmi di lavoro;
  • l'ampliamento della partecipazione alle attività di ricerca finanziate nell'ambito di Horizon Europe;
  • il consolidamento dello Spazio europeo della ricerca.

Le questioni orizzontali e finanziarie non sono incluse, poiché attualmente in discussione nell'ambito dei negoziati sul Quadro finanziario pluriennale (QFP) post 2020, che dovrebbero concludersi con un accordo entro l'autunno.

Horizon Europe e InvestEU: venture capital nel bilancio UE post 2020 

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.