logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

UE – opportunita’ di tirocinio per giovani laureati

Tirocini istituzioni UEPubblicato il bando riservato a giovani laureati per svolgere un tirocinio retribuito presso la Corte di Giustizia dell'Unione Europea e il Comitato economico e sociale europeo.

Fondirigenti - bando per la formazione di giovani manager

I tirocini presso le sedi delle due istituzioni UE rappresentano un’opportunità unica per i giovani selezionati di vivere un’esperienza professionale dal respiro internazionale e multiculturale, nel corso del prossimo anno.

> Giovani - opportunita' di tirocinio presso le istituzioni europee

Tirocini presso la Corte di Giustizia UE

La Corte di Giustizia UE offe tirocini della durata di 5 mesi a Bruxelles, dal 1 marzo 2020 al 31 luglio 2020, presso i gabinetti dei Membri della Corte di Giustizia e del Tribunale dell’UE, e nei servizi della Corte.

I candidati dovranno essere giovani laureati in giurisprudenza o scienze politiche, con una conoscenza approfondita della lingua francese. Sono inoltre ammessi a selezione i possessori di diploma di interprete di conferenza, che vogliano svolgere il tirocinio presso la direzione dell'Interpretazione.

I tirocinanti riceveranno una retribuzione di 1.177 euro netti al mese, oltre ad un contributo relativo alle spese di viaggio pari a 150 euro per coloro che risiedono a una distanza geografica di 200 km o più dalla sede della Corte di giustizia dell’Unione europea.

Le candidature dovranno essere inoltrate entro il 15 settembre 2019.

> Presenta la tua candidatura online

Tirocini presso il Comitato economico e sociale europeo

Il Comitato economico e sociale europeo offre tre tipi di tirocini:

  • di lunga durata: 5 mesi, dal 15 febbraio 2020 al 15 luglio 2020;
  • riservati a titolari di borse di studio concessi da enti esterni;
  • di breve durata: 3 mesi, in questo caso si tratta di tirocini che non prevedono sovvenzioni per giovani universitari o laureati.

Per quanto riguarda i tirocini di lunga durata, i candidati dovranno essere giovani in possesso di un diploma di laurea, che attesti il completamento di un corso di almeno tre anni, ed avere una buona conoscenza di due lingue ufficiali dell'UE, una delle quali deve essere a scelta tra l'inglese e il francese.

Per i tirocinanti che hanno intrapreso questo percorso lo scorso 16 febbraio e che lo concluderanno il 15 febbraio 2020 è stata riservata una retribuzione mensile di 1,196,84 euro. Questo importo rimarrà invariato fino alla fine della sessione autunnale del 2019.

La domanda per partecipare al bando dovrà essere inoltrata entro il 30 settembre 2019.

> Presenta la tua candidatura online

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.