logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Giornata mondiale dell'ambiente: i bandi LIFE per salvare la Terra

 

Giornata mondiale ambiente LIFEAll'insegna del motto "è il momento per la natura" si celebra oggi la Giornata mondiale dell'ambiente dedicata alla crisi della biodiversità. In questo contesto i bandi LIFE rappresentano uno strumento importante per contribuire alla tutela ambientale e climatica. Ecco una serie di consigli per presentare proposte di successo.

Programma LIFE: via ai bandi 2020 per progetti su clima e ambiente

La Giornata mondiale dell'Ambiente

Il motto scelto per l’edizione 2020 della Giornata Mondiale dell’Ambiente vuole ricordarci che la crisi della biodiversità è una preoccupazione non solo urgente, ma anche esistenziale. La sicurezza alimentare, il benessere e la prosperità delle comunità umana è messa in pericolo se non si intraprendono azioni per invertire la crisi della biodiversità.

Nell'ambito del Green deal europeo, la Commissione UE ha recentemente pubblicato le comunicazioni relative alle strategie Biodiversità e Farm to Fork, con le quali intende costruire la transizione verso un'Europa sostenibile e resiliente, insieme al percorso che porterà all’Accordo Globale ONU sulla Biodiversità, in occasione del summit che si svolgerà a Kunming (Cina) agli inizi del 2021.

Bandi LIFE, consigli per una proposta vincente

Anche le call del programma LIFE sostengono l'implementazione del Green deal europeo, attraverso il finanziamento di progetti di salvaguardia dell'ambiente e della natura.

Lo scorso aprile la Commissione UE ha lanciato i bandi LIFE 2020, che prevedono diverse scadenze comprese tra il 14 luglio e il 6 ottobre 2020.

In una recente intervista pubblicata sul sito dell'Agenzia esecutiva per le piccole e medie imprese (EASME), Angelo Salsi, capo unità per il programma LIFE, ha fornito una serie di consigli per presentare proposte vincenti nell'ambito dei bandi LIFE.

Dal momento che lo spazio per scrivere il concept note del progetto è limitato (solo 10 pagine), Salsi suggerisce di concentrarsi sulle informazioni più pertinenti, tra cui: un problema ambientale ben definito, una spiegazione chiara delle azioni al centro del progetto, compreso il loro impatto e stima dei costi.

Generalmente il concept note dovrebbe essere scritto da una sola persona, ma per progetti più grandi o transnazionali è necessario coinvolgere più persone. Una volta terminata la redazione, si consiglia di far leggere la proposta ad una persona non coinvolta nel progetto.

Quest'anno la Commissione UE è particolarmente interessata a progetti dedicati alla protezione degli invertebrati e altre specie a rischio, alla conservazione delle terre private e all'economia circolare.

> Iscriviti al corso di formazione: Il bando LIFE 2020 per progetti in tema di ambiente e clima

> Iscriviti al corso: Come presentare progetti sul bando LIFE 2020 Ambiente e Clima

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.