logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

UE: approvati i PSR di Puglia, Sicilia, Basilicata e Valle D'Aosta

 

Il comitato per lo sviluppo rurale si è pronunciato a favore dei programmi di sviluppo rurale presentati dalla Valle d’Aosta, Puglia, Sicilia e Basilicata per il periodo di programmazione finanziaria 2007-2013. Si tratta di programmi intesi a sostenere le infrastrutture, creare nuove fonti di reddito per le regioni rurali, promuovere la crescita e combattere la disoccupazione.

La Commissione procederà all’adozione formale di questi programmi nelle prossime settimane. “L’adozione di questi programmi di sviluppo rurale è vitale per il futuro delle zone rurali. Questi fondi contribuiscono non solo alla diversificazione del settore agricolo, ma sono destinati anche a finanziare importanti progetti ambientali e a creare lavoro in settori diversi dall’agricoltura” ha dichiarato Mariann Fischer Boel, Commissaria europea per l’agricoltura e lo sviluppo rurale.

I piani di sviluppo rurale contengono le linee guida delle programmazioni regionali per le annualità 2007/2013 e rispetta le norme indicate nel Regolamento UE 1698/05 e le indicazioni provenienti dagli Orientamenti Strategici Comunitari e dal Piano Strategico Nazionale.

Per un quadro di sintesi dei PSR: Link
(Fonte: Europe Press Releases)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.