logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

UE: primo accordo contro il cambiamento climatico grazie ad ELENA

Intelligent Energy – European Commission
Definito il primo accordo nell'ambito dell'ELENA technical assistance facility (European Local ENergy Assistance), lo strumento presentato lo scorso dicembre dalla Commissione europea e dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) al fine di combattere il cambiamento climatico. Nel il 2010 ELENA supporterà i progetti europei volti a promuovere l'uso di fonti rinnovabili e l'efficienza energetica, per i quali è previsto un investimento complessivo di 1 miliardo di euro.

Il primo accordo sarà siglato in aprile tra la Commissione, la BEI e la provincia di Barcelona. Il progetto permetterà di ridurre le emissioni di CO2 e di recuperare 280 GWh ogni anno.

ELENA coprirà i costi relativi a:

  • supporto tecnico;
  • studi di mercato;
  • realizzazione dei programmi di investimento;
  • implementazione del progetto.

Fino ad oggi più di 200 città e regioni in tutta Europa si sono attivate per usufruire del presente fondo, che faciliterà l'accesso agli strumenti finanziari offerti dalla BEI e da altre banche europee. "ELENA è un buon esempio di come il limitato budget europeo può essere influenzato dalla BEI per raggiungere gli obiettivi della politica europea", ha affermato il Presidente della BEI, Philippe Maystadt.

ELENA, ha proseguito il Commissario europeo per l'energia, Günther Oettinger, rappresenta un'occasione importante per le città e le regioni di implementare i Piani d'azione per l'energia sostenibile, i quali contribuiscono a creare nuovi posti di lavoro, supportando l'UE nel perseguimento degli obiettivi stabiliti per il 2020 in materia di efficienza energetica .

ELENA - European Local ENergy Assistance

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.