logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Le istituzioni europee offrono nuove opportunità di tirocinio

Photo credit: European Union, 2021 - Source: EC - Audiovisual Service - Photographer: Claudio CentonzeDagli stage della Corte dei Conti ai tirocini presso la Banca Centrale Europea, le istituzioni comunitarie offrono un ampio ventaglio di nuove opportunità per i giovani curiosi di conoscere le dinamiche interne all'amministrazione UE.

Via al bando Erasmus+ 2023. Guida ai fondi europei per formazione, gioventù e sport

Sei alla ricerca di tirocini e stage in Europa? Ecco una panoramica sulle opportunità di mobilità professionale all’estero attualmente disponibili.

Stage in Europa presso la Corte dei Conti

La Corte dei Conti UE organizza ogni anno tre sessioni di tirocini di formazione, che si svolgono nel mese di marzo, maggio e ottobre, in settori di interesse per le proprie attività. Attualmente, sono aperte le iscrizioni per gli stage in partenza a maggio 2023.

I tirocini sono riservati ai cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di un titolo di laurea riconosciuto o aver completato almeno quattro semestri di studi universitari in uno dei campi di interesse per la Corte;
  • desiderano ricevere una formazione pratica attinente a uno dei settori d’attività della Corte dei Conti;
  • conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e buona conoscenza di almeno un’altra lingua comunitaria;
  • non aver già beneficiato di un tirocinio presso qualsiasi istituzione, organo o organismo dell’Unione europea;
  • non essere stati o non essere in servizio presso una istituzione, un organo o un organismo dell’Unione europea, anche in qualità di agente temporaneo, agente contrattuale, agente contrattuale ausiliario, agente contrattuale interinale, esperto nazionale distaccato presso un’istituzione, un organo o un organismo dell’Unione europea o assistente di un deputato al Parlamento europeo.

Gli stage durano dai 3 ai 5 mesi al massimo, e possono essere sia retribuiti che non retribuiti, in base alle disponibilità di budget dell’ente. Nel caso di stage remunerati, è previsto una retribuzione di 1.350 euro al mese.

Per partecipare alla prossima sessione dei tirocini Corte dei Conti Europea 2022 è necessario compilare l’apposito form d’iscrizione, specificando le preferenze in merito al campo di indagine del tirocinio e alla tipologia di stage di interesse. Il termine ultimo per candidarsi è fissato al 31 gennaio 2023.

Tirocini FAO in Europa e nel mondo

Al via le candidature per l'Internship Programme 2022 della FAO (Food and Agricolture Organization), l’agenzia delle Nazioni Unite impegnata a livello internazionale nella lotta contro la fame nel mondo con l’obiettivo di garantire a tutte le persone l’accesso al cibo di qualità. 

Gli stage rappresentano un'opportunità per i giovani studenti universitari e per i neolaureati per entrare direttamente a contatto con il lavoro dell’istituzione internazionale. I tirocini, infatti, sono disponibili in Italia e in altri paesi del mondo.

Possono partecipare al programma di tirocini retribuiti 2022 i candidati in possesso di requisiti generali, quali:

  • essere cittadini di uno degli Stati Membri della FAO;
  • avere un’età compresa tra 21 e 30 anni al momento di inizio dell’incarico;
  • essere iscritti ad un corso di laurea o post-laurea al momento della presentazione della domanda, o neolaureati;
  • possedere un’esperienza accademica rilevante per uno dei settori di interesse dell’Organizzazione;
  • conoscere almeno una tra le lingue ufficiali FAO: arabo, cinese, francese, inglese, russo o spagnolo. La conoscenza di un’ulteriore lingua verrà considerata punto in più;
  • avere capacità di adattarsi a contesti internazionali e multiculturali;
  • possedere buone doti comunicative e conoscere i principali programmi informatici;
  • essere in regola con lo status d’immigrazione o con la residenza nel paese di assegnazione, prima di iniziare lo stage.

Gli stage messi a disposizione hanno una durata variabile, compresa tra 3 e 11 mesi da svolgere a Roma o in diverse altre città, in Europa e anche in Africa, Asia e America Latina.

Le offerte di tirocini attualmente disponibili sono 6: Internship Programme for Africa (RAF) – varie sedi; Internship Programme for Asia and the Pacific (RAP) – varie sedi; Internship Programme for Europe and Central Asia (REU) – varie sedi; Internship Programme for FAO headquarters (HQ) – Roma; Internship Programme for Latin America and the Caribbean (RLC) – varie sedi; Internship Programme for Near East and North Africa (RNE) – varie sedi.

I tirocinanti si vedranno riconosciuta l’erogazione di un compenso mensile di 700 dollari statunitensi. Inoltre, l’Organizzazione provvede all’assicurazione sanitaria, ma non al vitto e all'alloggio che restano in carico ai partecipanti.

Ciascun programma di internship prevede compiti e funzioni stabiliti dall’ufficio di assunzione e condivisi con i candidati prima dell’avvio dell’incarico. Le attività assegnate saranno in linea con quanto previsto dagli obiettivi strategici FAO e dagli obiettivi ONU di sviluppo sostenibile.

Gli interessati a partecipare agli stage retribuiti possono collegarsi alla pagina web della FAO sulla quale sono elencate le posizioni aperte e inoltrare la candidatura online, compilando l’apposito form entro il 31 dicembre 2022.

I tirocini attivi della Banca Centrale Europea

La Banca Centrale Europea offre durante tutto l'anno la possibilità di candidarsi per tirocini retribuiti da svolgere presso gli uffici tedeschi dell’istituzione. 

I requisti per partecipare sono: 

  • età minima 18 anni;
  • cittadinanza in uno Stato membro UE;
  • laurea triennale;
  • conoscenza fluente della lingua inglese e di un'altra lingua ufficiale della UE;
  • avere non più di 12 mesi di esperienza professionale;
  • aver fatto un tirocinio per non più di sei mesi;
  • non aver lavorato o svolto un tirocinio in precedenza presso la Banca Centrale Europea;
  • soddisfare i requisiti richiesti per lo specifico tirocinio a cui ci si candida.

La selezione prevede un colloquio da svolgersi telefonicamente o via Skype. I candidati non selezionati, ma risultati idonei, saranno inseriti in un elenco di riserva dalla durata di 12 mesi e potranno essere presi in considerazione per future posizioni simili all’interno della BCE.

A seconda del tipo di opportunità, la durata può variare dai 3 ai 12 mesi, con una retribuzione di 1.070 euro mensili. Il compenso può essere aumentato a 1.940 euro mensili per chi ha completato almeno due anni di dottorato di ricerca e fa domanda per un tirocinio che richiede un tale livello di qualifica.

Inoltre, ai tirocinanti che abitano lontano dalla sede della BCE è concessa la possibilità di alloggiare gratuitamente in una delle residenze dell’organizzazione oppure di ricevere una somma forfettaria per coprire le spese di un alloggio temporaneo.

I tirocini vengono attivati in diversi periodi dell'anno. Attualmente sono operative varie opportunità lavorative. Per il Traineeship in the Information Governance Division le domande devono essere presentate entro il 16 dicembre 2022, mentre le candidature per lo Student Research Assistant Traineeship Programme – Monetary Policy Research possono essere presentate entro il 13 gennaio 2023.

Tirocini retribuiti presso il Centro Comune di Ricerca

Ogni anno il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea - Joint Research Centre (JRC) - offre ai laureati l’opportunità di svolgere stage retribuiti della durata massima di 5 mesi presso i suoi uffici.

Le selezioni sono rivolte a tirocinanti con formazione scientifica da impiegare presso le sedi del Centro situate in Italia e all’estero, in particolare in Belgio, Germania e Paesi Bassi e le attività possono riguardare una delle 20 aree tematiche di maggior rilevanza per l’Istituto. 

Potranno partecipare agli stage i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino degli Stati membri dell’Unione Europea o dei paesi associati ai programmi quadro di ricerca, oppure essere cittadino extracomunitario;
  • laurea, conseguita da non più di 5 anni e di durata almeno triennale (180 crediti);
  • ottima conoscenza dell’inglese (almeno livello C1) e di almeno un’altra lingua comunitaria.

La maggior parte delle posizioni aperte sono rivolte a candidati con forte background in campo scientifico. Tuttavia, sono disponibili anche offerte di tirocinio per profili provenienti dal campo aziendale e della comunicazione.

I tirocinanti selezionati ricevono un rimborso compreso tra i 1.155 e i 1.414 euro al mese. C'è tempo fino al 6 dicembre 2022 per presentare la propria candidatura. Le prossime sessioni di tirocinio iniziano il 1°marzo 2023.

Gli stage dell'Agenzia Protezione Proprietà Intellettuale

L’Agenzia Protezione Proprietà Intellettuale (OMPI) ha avviato un programma di tirocini rivolto agli studenti universitari che vogliono completare la loro formazione e sviluppare nuove capacità facendo un’esperienza in un contesto internazionale.

Possono partecipare all’iniziativa i laureandi o i neolaureati con competenze informatiche rilevanti, dotati di buone capacità analitiche, con un’ottima conoscenza dell’inglese e di almeno un’altra lingua di lavoro dell’OMPI.

Ci sono due tipologie di stage retribuiti a disposizione. Le opportunità presenti nella Categoria I sono riservate a:

  • studenti iscritti al terzo o quarto anno di un corso di laurea di I° livello e/o che stiano per completare un tirocinio nell’ambito del proprio percorso universitario;
  • candidati in possesso di titolo di studio universitario di I° livello, conseguito da non oltre 2 anni dalla domanda di stage;
  • iscritti ad un corso universitario avanzato che devono ancora completare il corso e sostenere la tesi.

I tirocini di questa categoria durano dai 3 ai 6 mesi con una retribuzione mensile di 1.570 franchi svizzeri. Il compenso include anche l’indennità di trasporto locale.

Gli stage della Categoria II, invece, si rivolgono a:

  • candidati che hanno completato il corso di studi per conseguire un diploma universitario avanzato ma non hanno ancora sostenuto la tesi finale;
  • persone che hanno conseguito il diploma universitario avanzato più recente a meno di due anni dalla data di domanda per lo stage OMPI;
  • candidati in possesso di diploma universitario avanzato da più di 2 anni, ma attualmente iscritti a corsi di studio post-laurea.

La durata degli stage va dai 3 ai 12 mesi ed è previsto uno stipendio mensile di 2.070 franchi svizzeri, inclusa indennità di trasporto locale.

Al momento sono attive solo le offerte di stage da svolgere presso la sede di Ginevra dell’Organizzazione. Gli interessati a questo ciclo possono candidarsi online entro il 30 dicembre 2022.

Il 2022 è l’Anno europeo dei giovani

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.