logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Istituto Credito Sportivo: al via la nuova misura liquidità per gli investimenti

 

Istituto Credito SportivoL'Istituto per il Credito Sportivo ha lanciato una nuova misura, denominata Mutuo ICS Liquidità, per investimenti nell’impiantistica sportiva, un’iniziativa che integra i finanziamenti agevolati in funzione anticrisi Covid annunciati già lo scorso mese. 

Decreto Sostegni bis e sport

Istituto Credito Sportivo: come funzionano le misura per la liquidità 

Cos'è il Mutuo ICS Liquidità

Il 28 settembre l'ICS ha dato il via alla nuova misura di liquidità per investimenti nell’impiantistica sportiva.

L'iniziativa ha come beneficiari:

  • Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, iscritte al Registro delle associazioni e società sportive dilettantistiche del C.O.N.I. o Sezione parallela CIP
  • società sportive professionistiche impegnate nei campionati nazionali a squadre di discipline olimpiche e paralimpiche, con fatturato derivante da diritti audiovisivi inferiore al 25 per cento del fatturato complessivo relativo al bilancio 2019
  • Federazioni Sportive Nazionali
  • Discipline Sportive Associate
  • Enti di Promozione Sportiva
  • Organismi omologhi alle FSN, DSA e EPS del Comitato Italiano Paralimpico
  • Leghe che organizzano campionati nazionali a squadre di discipline olimpiche e paralimpiche

Le SSD potranno accedere a finanziamenti agevolati fino a 300 mila euro con durata massima di 6 anni, di cui 2 di preammortamento, mentre le ASD potranno ottenere fino a 200 mila euro; tutti gli altri soggetti potranno richiedere finanziamenti fino a 5 milioni di euro.

Gli importi richiesti non potranno superare il 25 per cento delle entrate, ovvero del fatturato del rendiconto o del bilancio 2019, o il fabbisogno di liquidità autocertificato dei successivi 12 o 18 mesi.

I finanziamenti saranno assistiti da garanzie all’80 per cento messe a disposizione dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva ex lege 289/2002 Comparto Liquidità e da un contributo in conto interessi nella misura di 1,95 per cento messo a disposizione dal Fondo Contributi negli interessi Comparto Liquidità.

ICS, guida alla misura Liquidità III

Lo scorso 20 agosto l'ICS ha invece dato il via alla terza misura di finanziamenti agevolati dedicati alla liquidità, un ulteriore supporto economico al mondo dello sport che, a causa del protrarsi della pandemia e dello stato di emergenza, continua a subire un’importante contrazione delle entrate. 

Con la misura Liquidità III l'Istituto per il Credito Sportivo potrà erogare fino a 225 milioni di euro di finanziamenti a tassi agevolati. I beneficiari del regime di aiuto, dedicato alle esigenze straordinarie dovute alla crisi Covid-19 così come previsto dal Sostegni bis, sono gli stessi della misura Mutui Liquidità.

La Commissione europea ha intanto approvato l'incremento delle dotazioni dei fondi a garanzia dei prestiti a tasso agevolato erogati dall’Istituto, previsto dal dl Sostegni bis, nell'ambito del Quadro temporaneo sugli aiuti di stato. Nello specifico, l'intervento a sostegno del settore sportivo consiste in risorse extra a favore del Comparto Liquidità del Fondo di Garanzia, con una dotazione di 30 milioni di euro, e del Comparto del Fondo Contributi in conto interessi, con una somma aggiuntiva pari 13 milioni di euro. 

Contributi per lo sport, i bandi da non perdere

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.