logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Mobilità sostenibile e logistica, come funziona il credito d'imposta per l'acquisto di cargo bike

 

Bonus bike cargo - Foto di Lum3n da PexelsLe micro e piccole imprese hanno tempo fino al 30 giugno per richiedere il bonus per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita ai fini dell'ottimizzazione dei processi della logistica in ambito urbano.

Come funziona il bonus mobilità sostenibile, il credito d’imposta monopattini e bici elettriche

A definire il profilo del tax credit è il decreto del Ministero della Transizione Ecologica del 9 marzo 2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 aprile, che indica le disposizioni per il riconoscimento di un credito d'imposta per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita.

L'obiettivo del bonus è quello di promuovere nuovi sistemi di mobilità sostenibile, attraverso la definizione di processi di ottimizzazione della logistica in ambito urbano.

Trasporto merci urbano: a chi è rivolto il credito d'imposta sulle cargo bike?

L'incentivo, sotto forma di credito d'imposta, è riconosciuto alle microimprese e alle piccole imprese che acquistano cargo bike e cargo bike a pedalata assistita per effettuare il trasporto merci urbano di ultimo miglio per la consegna di merci proprie o di terzi presso il cliente. 

I mezzi devono essere:

  • conformi alle previsioni di cui all'art. 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285;
  • adibite e predisposte dalla fabbrica al trasporto di merci;
  • equipaggiate con uno o più vani o superfici di carico merci chiaramente identificabili.

Inoltre, le cargo bike e cargo bike a pedalata assistita devono soddisfare i seguenti ulteriori requisiti:

  • massa complessiva a pieno carico non superiore a: 250 kg nel caso di veicolo isolato; 300 kg nel caso di veicolo provvisto di rimorchio;
  • volume o superficie di carico complessivi uguali o maggiori a: 200 dm³, nel caso di uno o più vani di carico chiusi o a cassone; 25 dm², nel caso di una o più superfici di carico, eventualmente delimitate con sponde laterali ribassate.

Il beneficio viene riconosciuto nel limite annuo massimo di 2 milioni di euro per l'anno 2021, nella misura del 30% delle spese sostenute e documentate per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita. Ogni impresa richiedente può ottenere fino a un importo massimo annuale di 2mila euro.

Come ottenere il bonus per l'acquisto delle cargo bike?

Ai fini del riconoscimento del credito d'imposta in relazione alle spese sostenute nel 2021, le microimprese e le piccole imprese interessate, entro il 30 giugno 2022, presentano al Ministero della transizione ecologica apposita istanza esclusivamente accedendo alla piattaforma informatica resa disponibile sul sito ufficiale del dicastero alla data che sarà comunicata nella sezione news dello stesso sito istituzionale. 

Il riconoscimento dell’agevolazione avviene secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande e fino all'esaurimento delle risorse a disposizione. Il credito di imposta potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione e a tal fine, il modello F24 dovrà essere presentato esclusivamente tramite i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.  

Consulta la scheda tecnica in banca dati

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.