logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Invitalia: cambio ai vertici con Mattarella e Sabelli

 

Bernardo Mattarella - photo credit MCCRocco Sabelli e Bernardo Mattarella sono stati nominati rispettivamente presidente e amministratore delegato dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. Finisce così l'era di Domenico Arcuri, che per 15 anni ha guidato Invitalia in veste di amministratore delegato.

Come orientarsi per avviare un'impresa? Risponde Massimo Calzoni, Invitalia

Il cambio ai vertici di Invitalia è stato reso noto al termine del Consiglio dei Ministri del 30 giugno, a seguito della proposta presentata dal ministro dello Sviluppo economico d’intesa con il ministro dell’Economia e delle Finanze.

Si rinnova il CdA di Invitalia: chi sono Rocco Sabelli e Bernardo Mattarella?

Con un passato di amministratore delegato in Piaggio e Alitalia, Rocco Sabelli (classe 1954) è il nuovo presidente dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, ruolo prima ricoperto da Andrea Viero.

Nel curriculum di Sabelli non mancano esperienze in altre grandi aziende italiane, come Telecom ed Eni, e nel 2019 è stato a capo di Sport e Salute SpA, società in-house del MEF.

Bernardo Mattarella (classe 1966), invece, è il nuovo amministratore delegato di Invitalia, carica rivestita per 15 anni da Domenico Arcuri.

Nipote del presidente della Repubblica, Mattarella è stato amministratore delegato della Banca del Mezzogiorno - MedioCredito Centrale (aderente al gruppo Invitalia).

Photo credit MCC

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.