logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

UE: nuova direttiva per agevolare il trasporto marittimo

Barca - foto di CasemanApprovata una nuova direttiva per armonizzare le procedure amministrative relative al trasporto marittimo nell'UE. Gli europarlamentari hanno proposto la semplificazione delle formalità burocratiche comunitarie e nazionali al fine di facilitare il traffico marittimo, come enunciato nella Convenzione sulla facilitazione del traffico marittimo internazionale (FAL) del 1965.

La direttiva invita gli Stati membri a:

  • adottare sistemi elettronici per la trasmissione dei dati sul trasporto marittimo,
  • rendere disponibili tali dati agli altri Stati membri,
  • tutelare i dati commerciali.

Gli Stati membri avranno 18 mesi di tempo per implementare la direttiva nella legislazione nazionale, a seguito dell'entrata in vigore del documento (prevista per il 28° giorno succesivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale).

Entro il 1° giugno 2015, infine, tutte le procedure burocratiche dovranno essere eseguite in formato elettronico.

Directive on reporting formalities for ships arriving in or departing from ports

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.