logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Umbria: consultazione pubblica per l'accesso alla banda larga

Wideband - Foto di rogerconroyA giorni la Regione lancerà una consultazione pubblica sulla reti per la banda larga, finalizzata a favorire le operazioni per la loro diffusione sul territorio. Il progetto regionale per la fibra ottica, che sarà finanziato con risorse del Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013, è già stato approvato dalla Comunità europea e prevede l’infrastrutturazione della dorsale umbra che attraversa le aree dell'Alto Chiascio, di Foligno e Spoleto fino ad Acquasparta.

La consultazione ha l’obiettivo di individuare le infrastrutture di telecomunicazione già presenti che possono essere utili alla diffusione della fibra ottica, i programmi da adottare per la realizzazione del piano nel medio termine ed eventuali soggetti interessati all'integrazione delle proprie reti con quella pubblica regionale.

Al termine della consultazione, la cui scadenza è prevista per il prossimo 29 novembre, saranno individuate le aree di intervento prioritario e gli operatori con i quali interagire per utilizzare e potenziare le reti esistenti.

Bando Consultazione pubblica - BUR n. 50 del 27 ottobre 2010 p. 3335

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.