logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Toscana: 300 milioni di euro a favore dei giovani

 

YouthSecondo gli ultimi dati Istat, nel mese di novembre il tasso di disoccupazione giovanile è salito al 28,9%, oltre 2 punti percentuali al di sopra di quanto registrato nello stesso periodo del 2009. La Toscana ha elaborato a questo proposito un piano da 300 milioni di euro per sostenere i giovani fino a 35 anni, ma diverse Regioni stanno predisponendo interventi analoghi.

Il Governatore della Regione Toscana ha presentato infatti il progetto "Giovani sì", che stanzia 300 milioni di euro in tre anni, con riferimento a quattro ambiti: casa, università, formazione e imprenditoria.

Tra le iniziative previste:

  • 45 milioni per il sostegno all'affitto;
  • 30 milioni per l'acquisto della prima casa;
  • prestiti d'onore fino a 50 mila euro per la frequenza di master all'estero;
  • 33 milioni di euro per l'assegnazione di rimborsi ai giovani impegnati in stage e tirocini;
  • contributi di 6 mila euro per le aziende che assumono giovani;
  • 45 milioni di euro per il servizio civile regionale;
  • 30 milioni di euro per i giovani agricoltori;
  • creazione di una sezione giovani di Fidi Toscana per favorire l'accesso al credito.

Anche la Puglia si appresta a presentare un piano da 300 milioni di euro per agevolare l'avviamento al lavoro per i giovani e contrastare la precarietà, mentre l'Emilia-Romagna punta sulla formazione, stanziando 66 milioni di euro per la concessione di borse di studio agli studenti universitari.

Ammontano invece a 200 milioni, nel prossimo biennio, le risorse destinate ai giovani dalla Regione Campania, con l'erogazione di incentivi all'apprendistato, allo svolgimento di dottorati in azienda e la concessione di borse lavoro.
I primi bandi a valere sul Piano occupazionale regionale, Più apprendi più lavori, con risorse per 23 milioni di euro, e Più sviluppo più lavoro, da 24 milioni di euro, saranno attivi a partire dal mese di febbraio.

Infine il Piemonte ha deciso di rifinanziare, con 10 milioni di euro per il 2011, la misura dedicata ai giovani attivata lo scorso anno a valere sul Piano straordinario per l'occupazione.

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.