logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Liguria: incrementabili a 1,7mld di euro le risorse per lo sviluppo

I fondi europei destinati alle Liguria nel periodo 2007-2013 ammontano a 1,5 miliardi di euro e potrebbero arrivare a 1,7 miliardi di euro grazie ai fondi obiettivo 3 Cooperazione e ai fondi ministeriali FAS (Fondo Aree Sottoutilizzate), attualmente in fase di negoziazione. Le risorse saranno messe a sostegno di un percorso basato su tre priorità: la difesa dell'apparato produttivo, lo sviluppo della logistica e della portualità e la valorizzazione del terziario, del turismo e dell'ambiente.

Gli obiettivi del FAS, il fondo aree sottoutilizzate che stanzia per la Liguria 342 milioni di euro, utilizzerà le risorse nella:

  1. realizzazione dei cinque nuovi ospedali previsti dal piano sanitario per la Liguria (il nuovo ospedale della Spezia, il nuovo Galliera a Genova, l'ospedale del Ponente genovese, il nuovo monoblocco chirurgico del San Martino di Genova, il nuovo ospedale del Ponente ligure);
  2. interventi per l'edilizia residenziale pubblica;
  3. infrastrutture e nodo ferroviario di Genova;
  4. Intercultura e turismo con progetti di valorizzazione e fruizione del patrimonio naturale e culturale e il rafforzamento della politica di promozione e marketing territorialei;
  5. Ricerca e Innovazione tecnologica con investimenti per potenziare centri quali Erzelli, IIT, la nascita del Politecnico e i distretti industriali sia di Genova che della Spezia.
(Fonte: Regione Liguria)

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.