logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Lazio: con il nuovo Piano Casa regionale riparte l'edilizia

Campidoglio, Roma - foto di Arpingstone

Il contributo straordinario a carico dei costruttori si sommerà agli oneri concessori solo nel caso di cambio di destinazione d’uso dei terreni. Questo uno dei provvedimenti principali contenuti nella delibera approvata, ieri, dall'assemblea capitolina per attuare la Legge Regionale in materia di edilizia e costruzioni. Nel documento sono stati definiti i confini entro cui il Piano Casa del Lazio può essere attuato all'interno del territorio del comune di Roma.

''Con la delibera di ieri si è creata una profonda sinergia tra due piani casa: il piano casa di Roma Capitale, che è già partito ormai da qualche anno e il piano casa della Regione Lazio". Lo ha detto oggi il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al termine della conferenza stampa di presentazione delle nuove norme.

Nel corso della mattinata si è appresa anche l'esclusione dall’ambito di applicazione del Piano casa regionale della città storica e degli edifici di pregio, mentre viene limitato l’aumento di cubatura nelle zone a ridosso delle mura.

Tra le misure previste, gli incentivi per i proprietari di prima casa: chi usufruirà delle norme del Piano casa della Regione Lazio per l'ampliamento della propria abitazione, beneficerà di uno sconto del 30% sugli oneri concessori ordinari.

La delibera, che ha ricevuto 35 voti a favore, di Pdl e Udc, 8 contrari del Pd e un astenuto dell’Api, è stata modificata da un maxiemendamento di Giunta, motivo di "discussione" tra maggioranza e opposizione.

Per il Pd, che ha votato contro, oltre ad aver presentato più di 200 tra emendamenti e ordini del giorno, così facendo si favorisce un abusivismo legalizzato che nulla a che vedere con l’emergenza abitativa. Di parere contrario, invece, Pdl e Udc, ritenendo il documento una risposta positiva per le famiglie e per le piccole e medie imprese.

Sono state numerose le proteste nel corso della votazione, sia dentro che fuori il Comune di Roma: dai consiglieri comunali all'interno dell'Aula Giulio Cesare, ai manifestanti dei comitati per l'emergenza abitativa all'ospedale Forlanini nella mattina di ieri, in piazza del Campidoglio, nel pomeriggio.

Links

Legge Regionale 13 agosto 2011, n. 10 - Piano Casa Lazio

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.