logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Sviluppo Rurale: al via i primi bandi della regione Piemonte e Campania

Partono nella Regione Campania i primi bandi del Piano di Sviuppo Rurale 2007-2013 che prevedono aiuti rapportati alla superficie aziendale e/o riferiti agli animali. Anche nella Regione Piemonte sono stati pubblicati diversi bandi, tra cui l'ultimo per sostenere le imprese agroindustriali di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari, con una dotazione finanziaria di 30mln di euro.

La Regione Piemonte ha deliberato un nuovo bando di finanziamento del PSR per sostenere le imprese agroindustriali di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari; si tratta della misura 123 (“Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali” - Azione I) con uno stanziamento previsto di 30 milioni di euro.

E’ rivolto alle microimprese e alle piccole e medie imprese e alle imprese che, pur non rientrando in tale definizione, occupano meno di 750 persone o il cui fatturato annuo non supera i 200 milioni di euro (le cosiddette imprese intermedie).

Le misura 123 si va ad aggiungere alle altre misure approvate nelle scorse settimane:

  •  sostegno all’insediamento di giovani agricoltori (Misura 112), per 30 milioni di euro;
  • ammodernamento delle aziende agricole (Misura 121), per 60 milioni di euro;
  • diversificazione in attività non agricole, quali l’agriturismo e i servizi educativi e la produzione di energia da fonte solare fotovoltaica destinata alla cessione a terzi (Misura 311) per 6 milioni di euro;
  • Pagamenti agroambientali (Misura 214), per le azioni relative alle tecniche di produzione integrata (214.1), le tecniche di produzione biologica (214.2), la conservazione di razze locali minacciate di abbandono (214.8 ) per complessivi 24 milioni di euro l’anno.

La Regione Campania ha approvate le Disposizioni Generali ed i bandi di attuazione delle misure del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013 , che prevedono aiuti rapportati alla superficie aziendale e/o riferiti agli animali, di seguito riportate:

  • Misura 211 "Indennità a favore degli agricoltori delle zone montane";
  • Misura 212 "Indennità a favore degli agricoltori delle zone caratterizzate da svantaggi naturali, diverse dalle zone montane";
  • Misura 214 "Pagamenti agroambientali" con esclusione delle azioni e2 ed f2;
  • Misura 215 "Pagamenti per il benessere degli animali";
  • Misura 225 "Pagamenti per interventi silvoambientali".
I termini di adesione per il rilascio sul portale SIAN delle domande sono fissati alle ore 24.00 del 15 maggio 2008, ed alle ore 12.00 del quinto giorno lavorativo successivo a tale scadenza per la consegna del cartaceo al Settore Tecnico Provinciale Agricoltura (misure 211, 212, 214, 215) o Foreste (misura 225) competente per il territorio.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.