logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Commissione Ue, cresce la partecipazione delle Pmi al 7PQ

EuroAumenta ancora la partecipazione delle piccole e medie imprese ai programmi europei nell'ambito del Settimo programma quadro di ricerca. Già all'inizio dell'anno è stato segnato un goal importante in tal senso, con il superamento della soglia del 15% del budget del programma Cooperazione che è andato nelle casse delle Pmi. Ora si arriva al 16,3% del budget di tale programma, circa 3 miliardi di euro. A rivelarlo è il report autunnale della Commissione europea sulla partecipazione delle Pmi ai programmi del 7PQ.

Al primo posto fra i programmi del 7PQ per partecipazione delle imprese di dimensioni ridotte c'è quello denominato Cooperazione con il 18,5% di Pmi che hanno presentato proposte a valere sui bandi di tale programma e il 16,3% del contributo europeo ottenuto dalle piccole e medie imprese. In un'ottica globale, ben il 74,5% degli incentivi assegnati a livello comunitario nel'ambito del programma Cooperazione coinvolge almeno una Pmi.
Se si guarda più in generale a tutte le call del Settimo programma quadro, emerge che l'11,1% delle pmi coordina un progetto.

E le imprese italiane? Volendo fare una classifica della partecipazione ai programmi europei, si collocherebbero nel mezzo, con il 18,9% di Pmi coinvolte nei programmi del 7PQ.

Links

Report Commissione europea - partecipazione pmi al 7PQ

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.