logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Made in Italy: missioni all'estero per promuovere le pmi innovative

World - foto di Entrer dans le rêveSi chiama Competitività del Made in Italy nei settori innovativi ed è un progetto promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico che prevede azioni per la promozione dell'eccellenza italiana in materia di green economy ed energie rinnovabili in paesi quali Cina, Romania, Svizzera, Repubblica Ceca e Slovacchia. La realizzazione degli interventi specifici è affidata al sistema camerale italiano.

Il programma, con l'obiettivo primario di dare impulso alla competitività delle piccole e medie imprese italiane e al loro ingresso sui mercati esteri, prevede azioni, quali:

  • partnership internazionali a contenuto tecnologico,
  • sostegno ai processi di R&S attraverso collaborazioni industriali e condivisione di best practice,
  • scambi tra i sistemi della ricerca, i sistemi delle PMI e le strutture di governo dei paesi coinvolti.

Fra le attività che Unioncamere intende promuovere nell'ambito del progetto vi sono due missioni: una a Praga e una a Bratislava, entrambe dal 17 al 21 giugno 2013.

La prima sarà finalizzata a promuovere la collaborazione in campi particolarmente promettenti in Repubblica Ceca, quali:

  • Tecnologie per la gestione, lo smaltimento e il riutilizzo dei rifiuti,
  • Tecnologie relative all’idrogeno,
  • Energie rinnovabili,
  • Tecnologie per biocarburanti

Riguardo alla missione in Slovacchia, invece, i macro-settori per i quali si prevede maggiore interesse sono:

  • Biomassa,
  • Biogas,
  • Settore Idroelettrico,
  • Tecnologie per il trattamento delle acque

Le imprese interessate alla partecipazione alle missioni dovranno inviare il company profile a Mondimpresa, la società consortile del sistema camerale, entro il 15 aprile 2013.

Links

Mondimpresa

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.