logo-gruppo-bancario-iccrealogo BCC-credito-cooperativo

Marche: bando energia per gli enti locali

 
Approvato il bando che promuove l'uso efficiente dell'energia da parte degli Enti pubblici, con  7 milioni di euro destinati a Province, Comuni, Comunità montane, Consorzi, per finanziare fino all'80% del costo per impianti di cogenerazione (produzione di calore e di elettricità), trigenerazione (elettricità, calore e freddo) e reti di teleriscaldamento. La scadenza per la presentazione delle domande è il 22 dicembre 2008.

Il bando rientra nel POR 2007-2013 ed è coerente con le indicazioni strategiche del Piano energetico ambientale regionale, (PEAR) per produrre energia con minor impiego di materie prime esauribili, in modo da:

  • ridurre il deficit elettrico della regione,
  • ridurre le emissioni che causano il riscaldamento globale.

Possono presentare domanda gli Enti locali (Province, Comuni, Comunita` montane) e gli Enti pubblici che svolgono attività di interesse pubblico non economico, sia singoli che associati.

Possono essere finanziati gli impianti per la produzione combinata di energia elettrica e di calore (cogenerazione) o per la produzione combinata di energia elettrica, calore e freddo (trigenerazione) con eventuale rete di distribuzione (teleriscaldamento). Possono essere finanziati anche singoli impianti di teleriscaldamento.

Altri bandi, volti alla promozione delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica negli usi finali, sono previsti per il mese di settembre. Il bando è scaricabile dai siti internet www.ambiente.marche.it e www.europa.marche.it e verrà pubblicato sul BUR del 24 luglio.
(Fonte: Regione Marche)

Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.